5 leggende sui vicoli di Genova

Commenti Memorabili CM

5 leggende sui vicoli di Genova

| 19/11/2018
5 leggende sui vicoli di Genova

Scopriamo insieme cinque leggende misteriose che riguardano i vicoli di Genova, città ricca di misteri e di segreti.

Il centro storico di Genova, il più grande d’Europa, è ricco di segreti. Tra le piazzette e i vicoli di questa città sono nate molte leggende, spesso sconosciute agli stessi genovesi, che rendono Genova ancora più misteriosa. Il fascino di queste leggende si intreccia con la verità storica, rendendo questa città degna di essere scoperta in ogni suo dettaglio. Oggi scopriremo insieme cinque leggende che caratterizzano i vicoli di Genova.

Partiamo dalla “leggenda del melograno”. Si racconta che oltre 400 anni fa, in piazza Campetto, più precisamente al civico due dove sorge Palazzo del Melograno, tra il frontone del palazzo e il balcone del primo piano si posò un seme di melograno. Nonostante il punto particolarmente strano, questo seme trovò le condizioni giuste per crescere, diventando un albero che ancora oggi fiorisce in mezzo al palazzo. La leggenda legata a questo albero dice che se questo continuerà a fiorire Genova potrà continuare a prosperare, mentre il giorno in cui l’albero morirà toccherà la stessa sorte alla sua città.

Genova

Andate avanti per scoprire la storia del fantasma di Piazza Vacchero.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend