5 verità storiche sulle streghe

5 verità storiche sulle streghe
  • Share

Scopriamo insieme quali sono le cinque verità storiche assolute che riguardano le streghe, donne con poteri magici che sono state vittime di una caccia senza precedenti.

Secondo gli storici, nel giro di tre secoli, sono state sterminate nove milioni di streghe, ovvero donne e bambini con o senza poteri magici. La caccia alle streghe è stato un momento storico di grandi sofferenze per le donne, che erano considerate una vera e propria minaccia. Ora è il momento di scoprire cinque verità storiche sulle streghe e sulla caccia che le ha viste soffrire e morire.
La caccia alle streghe è associata a numeri davvero incredibili. Tra il XV e il XVIII secolo sono stati celebrati più di 100.000 processi e il massimo della ferocia è stata raggiunta nei paesi nordici. Nel 1500 nel principato tedesco di Eichstatt sono state condannate 274 persone, mentre nella contea di Quedllimburg ben 133 persone in un giorno. In Italia e in Spagna i numeri sono stati minori perché la furia inquisitrice era impegnata contro gli ebrei, i musulmani e gli eretici.

Gli inquisitori nei confronti della stregoneria si comportavano come se fossero gli unici a poter trovare la giusta cura (che poi era il rogo) che toccava anche a moltissime donne innocenti. Le streghe o presunte tali venivano accompagnate dalla folla dal carcere fino alla piazza principale, dove veniva preparato il rogo. Eretici e streghe venivano fatti salire sul rogo, per poi ordinare ad un boia di appiccare un fuoco. Veniva concesso loro quello che veniva definito un atto di fede, ovvero se loro mostravano il loro pentimento sarebbero stati strangolati prima di essere bruciati, in modo da non morire tra le atroci sofferenze causate dal fuoco. Per la Chiesa si trattava di una crudeltà necessaria per eliminare la stregoneria e per salvare il mondo dall’invasione del demonio.

Le streghe

Tutto questo ti sembra abbastanza macabro? Allora aspetta di leggere i prossimi paragrafi, perché ti aspettano testimonianze memorabilmente cruente e vere su ciò che accadeva a chi veniva accusato di stregoneria.

Comments

comments

Articoli correlati