8 terribili casi di omicidio mai risolti

Commenti Memorabili CM

8 terribili casi di omicidio mai risolti

| 23/06/2018
8 terribili casi di omicidio mai risolti

La storia terribile di Elisa Lam è avvenuta presso l’albergo Cecil di Los Angeles. Il suo corpo venne trovato il 19 Febbraio 2013 in una cisterna sopra questo hotel, che non aveva per niente una buona reputazione visto che era stato il rifugio di diversi serial killer in passato. Nessuno ha mai capito cosa è successo realmente, anche perché per poter arrivare a quella cisterna Elisa avrebbe dovuto aprire diverse porte chiuse a chiave ed accessibili soltanto ai manager. In un video di sorveglianza, ovvero le ultime immagini della ragazza, si vede Elisa Lam entrare in ascensore e schiacciare velocemente e con grande frenesia tutti i bottoni, come se stesse tentando di scappare da qualcuno. Non si è mai scoperto da chi.

Un altro caso molto misterioso è quello del corpo di una donna non identificata che venne trovato nel 1979 in un canale sotterraneo nei pressi di Georgetown in Texas. La ragazza, che si presume avesse avuto circa vent’anni al momento dell’uccisione, era stata violentata e strangolata a morte. Il suo corpo è stato trovato senza vestiti, con indosso solo un paio di calzini arancioni. Il famoso serial killer Henry Lee Lucas, famoso anche per aver confessato crimini non commessi da lui, si è dichiarato colpevole di questo omicidio, nonostante venne dimostrato che non era nel luogo. Il caso è rimasto irrisolto.

Casi di omicidio mai risolti

Andate avanti per scoprire il caso di John Carter Jr. e del collezionista di ossa di West Mesa.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend