Quali sono le abitudini quotidiane che fanno invecchiare più velocemente?

Commenti Memorabili CM

Quali sono le abitudini quotidiane che fanno invecchiare più velocemente?

| 07/09/2021
Fonte: Facebook

Esistono alcune abitudini quotidiane che possono contribuire a farti invecchiare più velocemente

  • Ci sono cinque cattive abitudini che ci fanno invecchiare più in fretta
  • Prendere troppo sole
  • Condurre una vita sedentaria
  • Consumare bevande zuccherate
  • Dormire male
  • Fumare
  • Lasciarsi andare allo stress

 

Uno studio di Harvard indica che “una maggiore assunzione di frutta e verdura è associata a una minore mortalità”, ma sarà sufficiente per mantenerci giovani? Piuttosto che inseguire la fonte della giovinezza, evita semplicemente le insidie dell’invecchiamento. “Non si può cambiare ciò che si è affrontato geneticamente, ma si può prendere il controllo di altri fattori che aiutano a mantenere un aspetto più giovane”, ha spiegato il dottor Eugene D. Elliott di MemorialCare. Ecco le abitudini che fanno invecchiare più velocemente.

Prendere troppo sole

L’abbronzatura ti fa sembrare giovane e fresco, ma può avere effetti disastrosi che possono portare a rughe o peggio. “I raggi del sole possono avere un prezzo da pagare sulla tua pelle. A breve termine, questo può significare affrontare una bruciante scottatura”, riporta Yale Medicine. “Tuttavia, ci possono essere anche conseguenze a lungo termine in agguato nella pelle, anche se non si verifica una scottatura. Il sole invecchia prematuramente la pelle tramite il fotoinvecchiamento”.

Vita sedentaria

“Una scarsa flessibilità nei tuoi 20 e 30 anni potrebbe causare alcuni problemi in seguito, come dolori articolari o muscolari, e un aspetto ingobbito. Ci sono alcuni tipi di esercizi che possono aiutare a sciogliere i muscoli e le articolazioni, come lo yoga o il pilates”, afferma la Wellspring School of Allied Health. “Puoi anche aumentare la tua flessibilità anche se pratichi solo il cardio o il sollevamento pesi. Basta assicurarsi di iniziare e finire con esercizi di riscaldamento, e concentrarsi sullo stretching sia prima che dopo l’esercizio ogni volta”.

Consumo di bevande zuccherate

I ricercatori della UC San Francisco hanno scoperto che il consumo di bevande zuccherate è associato all’invecchiamento cellulare. “Il consumo regolare di bibite zuccherate potrebbe influenzare lo sviluppo delle malattie metaboliche attraverso l’invecchiamento cellulare accelerato”, hanno scritto gli autori dello studio.

Sonno interrotto

L’aumento della gravità della respirazione disturbata dal sonno (SDB) e del disturbo del sonno è stato associato all’accelerazione epigenetica dell’età. “Una buona notte di sonno può fare miracoli per il tuo aspetto giovanile poiché il viso si rilassa mentre dormi, questo può anche aiutare ad ammorbidire le linee sottili sul volto”, ha affermato il dottor Andrea Paul.

Fumo

In un recente studio, alcuni ricercatori hanno dimostrato che le sigarette fanno invecchiare. Per farlo, gli scienziati hanno usato il più grande raduno annuale di gemelli nel mondo per esaminare alcune coppie identiche. Un gruppo di tre specialisti in chirurgia plastica ha confrontato i volti dei gemelli, uno dei quali aveva fumato per almeno cinque anni più a lungo dell’altro identificando alcune aree principali di invecchiamento accelerato nei volti dei fratelli fumatori.

Stress

Lo stress non è certo qualcosa che si può catalogare tra le abitudini “volontarie”, ma purtroppo fa invecchiare più velocemente. “I telomeri sono le estremità dei cromosomi, le strutture all’interno di ogni cellula che contengono i geni”, riferisce Harvard Health.

Leggi anche: Stress: bastano 15 minuti di solitudine al giorno per sentirsi meglio

“Nel corso del tempo, i telomeri si accorciano. Quando diventano abbastanza corti, la cellula muore. Lo stress cronico porta a telomeri più corti. E le persone con telomeri più corti sono a maggior rischio per diverse malattie importanti, comprese le malattie cardiache e alcune forme di cancro. Questa è una ragione in più per ridurre la quantità di stress cronico nella nostra vita. Non ci fa affatto bene”.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend