Aereo dirottato, il pilota e i passeggeri adottano un astuto escamotage

Commenti Memorabili CM

Aereo dirottato, il pilota e i passeggeri adottano un astuto escamotage

| 23/02/2021
Aereo dirottato, il pilota e i passeggeri adottano un astuto escamotage

Lieto fine per l’aereo dirottato grazie al sangue freddo del comandante

  • Il comandante Ahmedou Mohamed Lemine stava pilotando un volo dell’Air Mauritania
  • Ad un certo punto, un dirottatore ha preso possesso dell’aereo
  • Il pilota ha capito però che l’uomo non parlava il francese
  • Così ha usato questa lingua per avvisare i passeggeri che avrebbe fatto una manovra brusca
  • Il dirottatore è caduto a terra e i passeggeri e il personale di bordo lo hanno messo fuori gioco
  • L’aereo dirottato si è così miracolosamente salvato

 

La storia dell’aereo dirottato che ti stiamo per raccontare è avvenuta qualche anno fa, ma vale la pena di ricordarla. Il volo Air Mauritania partito da Nouakchott era diretto all’isola di Gran Canaria. Purtroppo però, nel bel mezzo del viaggio, è accaduto un fatto terribile. Poco dopo il decollo, un uomo armato di due pistole ha preso in ostaggio il personale di bordo, composto da 8 persone, e i 71 passeggeri.

Il dirottatore si chiamava Mohamed Abderraman e voleva andare in Francia per chiedere asilo politico. L’aereo però non aveva abbastanza carburante per fare una deviazione simile. A bordo c’era il panico, la gente ha subito pensato ad un terrorista. Il comandante Ahmedou Mohamed Lemine, 20 anni di onorato servizio sulle spalle, in cabina di pilotaggio ha elaborato un piano ardito.

L’aereo dirottato e il dirottatore beffato

Lemine ha capito che Abderraman non capiva una parola di francese, visto che parlava solo arabo. Ha così usato il sistema di comunicazione interno per avvisare tutti quelli che erano a bordo. Ha detto che avrebbe fatto un atterraggio brusco, un modo da sbilanciare il dirottatore. Invitava le donne e i bambini a spostarsi nelle file più indietro, e gli uomini e gli steward a tenersi pronti.

Leggi anche: Dan Cooper: l’uomo che dirottò un aereo, rubò 200 mila dollari e scomparve nel nulla gettandosi con il paracadute

L’operazione si è svolta con grande successo. Quando l’aereo ha sobbalzato violentemente toccando terra, Abderraman è caduto. Una delle hostess gli ha rovesciato addosso l’acqua bollente per il tè e gli uomini lo hanno immobilizzato. Quindi il dirottatore è stato arrestato grazie alla prontezza dei presenti, ma soprattutto all’ingegno del comandante Lemine.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend