Carpi, fa l’alcoltest e si mette a correre: “Devo smaltire la sbornia” [+COMMENTI]

Commenti Memorabili CM

Carpi, fa l’alcoltest e si mette a correre: “Devo smaltire la sbornia” [+COMMENTI]

| 09/10/2020
Carpi, fa l’alcoltest e si mette a correre: “Devo smaltire la sbornia” [+COMMENTI]

Fermato all’alcoltest, decide di correre per “smaltire la sbornia”

  • In una sera come tante i carabinieri di Carpi hanno fermato un automobilista
  • L’uomo, un quarantasettenne di Mirandola, ha acconsentito a sottoporsi all’etilometro
  • Prima di effettuare l’alcoltest, ha cominciato a correre da una parte all’altra della strada
  • La sua scusa? “Così smaltisco la sbornia”
  • Il “trucchetto” non è andato a buon fine

 

Il comune di Carpi si sa, ci offre moltissime storie degne di memorabilità. Questo episodio è accaduto il 9 ottobre di qualche anno fa, ma vale la pena rendergli “omaggio”. Quella sera, i carabinieri hanno assistito ad un “trucco” per “ingannare” l’alcoltest: correre. Ma partiamo con ordine.

Nel corso di alcuni controlli di routine, una pattuglia dei carabinieri di Carpi ha fermato un’auto con a bordo un uomo di quarantasette anni di Mirandola. Una volta sceso dall’auto, i militari dell’Arma gli hanno chiesto di sottoporsi all’alcoltest, ma questi ha cominciato a correre da una parte all’altra della strada.

L’esito dell’etilometro

Dopo alcuni minuti, l’uomo ha smesso di correre e si è sottoposto all’alcoltest, come se non fosse successo niente. Pensavo di smaltire la sbornia , ha detto ai carabinieri decisamente allibiti dallo strano comportamento.

Il bizzarro tentativo dell’autista quarantasettenne non ha dato i risultati sperati.

Leggi anche: Carpi: ruba una bici ma è troppo ubriaco. Cade e viene acciuffato [+COMMENTI]

Come facilmente prevedibile, l’etilometro ha registrato un livello di alcol superiore alla norma. Così il quarantasettenne si è ritrovato con una sanzione ed è stato costretto a rientrare a casa facendosi accompagnare da un amico.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend