Gli alieni potrebbero aver già visitato la Terra, lo confermano gli scienziati

Commenti Memorabili CM

Gli alieni potrebbero aver già visitato la Terra, lo confermano gli scienziati

| 28/04/2020
Gli alieni potrebbero aver già visitato la Terra, lo confermano gli scienziati

Un recente studio avalla una teoria da tempo discussa: gli alieni potrebbero aver già visitato la Terra.

  • Da decenni si cerca una risposta al “paradosso di Fermi”
  • Se gli alieni esistono, dove sono?
  • Secondo una ricerca recente, forse sono già stati qui
  • E non è escluso che possano tornare

 

Secondo un nuovo studio, la Via Lattea potrebbe essere brulicante di alieni provenienti da civiltà interstellari. Non ce ne siamo mai accorti perché non ci fanno visita da almeno 10 milioni di anni. Lo studio, pubblicato sul The Astronomical Journal, sostiene che la vita intelligente extraterrestre potrebbe impiegare tanto tempo per esplorare la galassia perchè sfrutta il movimento dei sistemi stellari per rendere più facile lo star-hopping.

La recente ricerca è una nuova risposta a una domanda conosciuta come il Paradosso di Fermi, che ci chiede perché non abbiamo mai rilevato segni di intelligenza extraterrestre. Il paradosso è stato posto per la prima volta dal fisico Enrico Fermi. “Se l’Universo e la nostra galassia pullulano di civiltà sviluppate, dove sono tutte quante?“. Il recente studio suggerisce che le prove che dimostrano che gli alieni sono reali potrebbero essere sotto i nostri occhi.

I ricercatori hanno cercato di rispondere al Paradosso di Fermi in diversi modi: gli studi hanno analizzato la possibilità che ogni forma di vita aliena possa essere nata negli oceani al di sotto della superficie di un pianeta. Hanno ipotizzato che le civiltà possano essere distrutte dalla loro insostenibilità prima di compiere qualsiasi viaggio interstellare. C’è anche l'”ipotesi dello zoo“, che immagina che le società della Via Lattea abbiano deciso di non contattarci per le stesse ragioni per cui possediamo delle riserve naturali o manteniamo delle tutele per alcuni popoli indigeni incontaminati.

Un Universo molto popoloso

Uno studio dell’Università di Oxford del 2018, nel frattempo, ha suggerito che ci sono circa 2 probabilità su 5 che siamo soli nella nostra galassia e 1 su 3 che siamo soli nell’intero cosmo. Tuttavia, gli autori dell’ultimo studio sottolineano che la ricerca precedente non ha tenuto conto di un fatto cruciale della nostra galassia: si muove. Proprio come i pianeti orbitano intorno alle stelle, i sistemi stellari orbitano intorno al centro galattico.

Se le civiltà aliene si trovano all’interno di sistemi stellari lontani dagli altri (come la nostra, che si trova nelle retrovie della galassia), potrebbero abbreviare il viaggio semplicemente aspettando che il loro percorso orbitale li avvicini ad un sistema stellare abitabile. C’è anche la possibilità che gli alieni siano arrivati nel nostro sistema solare e abbiano deciso di non rimanere qui. Oppure, secondo altri stimati scienziati, potrebbero non essere molto pacifici.

Ma il team di ricerca non ha cercato di indovinare le motivazioni o la politica degli alieni. “Abbiamo cercato di trovare un modello che coinvolgesse il minor numero possibile di ipotesi sulla sociologia”, ha detto Jonathan Carroll-Nellenback, l’autore principale del recente studio. “Tuttavia, parte del problema di modellare la diffusione galattica delle civiltà aliene è che stiamo lavorando con un solo punto di dati: noi stessi. Quindi tutte le nostre previsioni sono basate sul nostro comportamento, ha aggiunto.

Le stelle sono tante

Anche con questa limitazione, i ricercatori hanno scoperto che la Via Lattea potrebbe essere colma di sistemi stellari che non conosciamo. Finora, abbiamo rilevato circa 4.000 pianeti al di fuori del nostro sistema solare e nessuno ha dimostrato di ospitare la vita. Ma non abbiamo guardato così attentamente: ci sono almeno 100 miliardi di stelle nella Via Lattea, e anche più pianeti. Uno studio recente ha stimato che fino a 10 miliardi di questi pianeti potrebbero essere simili alla Terra.

Leggi anche: Nuove foto dell’asteroide che passerà vicino alla Terra: “Sembra che indossi la mascherina”

Così gli autori dello studio hanno scritto che concludere che nessuno di questi pianeti possa ospitare la vita sarebbe come guardare una quantità di acqua oceanica di dimensioni di una piscina e non trovare delfini, e decidere che l’intero oceano non ha delfini”.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend