Amici di penna accidentali nel 1957: coppia oggi festeggia 60 anni di matrimonio

Commenti Memorabili CM

Amici di penna accidentali nel 1957: coppia oggi festeggia 60 anni di matrimonio

| 07/05/2020
Amici di penna accidentali nel 1957: coppia oggi festeggia 60 anni di matrimonio

Un vissero per sempre felici e contenti per questi amici di penna legati dal caso.

  • Shirley e Jack sono una coppia di sposi che lo scorso 28 aprile ha festeggiato 60 anni di matrimonio
  • I due si sono conosciuti per caso nel 1957 quando una lettera indirizzata ad un marinaio finì tra le mani di Jack
  • Da allora i due non si sono mai più lasciati, grazie sopratutto al detto “gli opposti si attraggono”

Chi si sognerebbe mai di festeggiare 60 anni di matrimonio con quello che era nato solo come un individuo dietro una corrispondenza iniziata oltre mezzo secolo fa? Eppure, da amici di penna casuali, Shirley e Jack sono diventati una coppia affiatata e di certo dalla storia d’amore incredibilmente longeva. Tutto inizia nel 1957 quando l’allora quindicenne Shirley Kerrigan decise di rispondere ad un trafiletto sul giornale nel quale un marinaio si diceva in cerca di qualcuno con il quale iniziare una corrispondenza. Il marinaio in questione, avendo ricevuto svariate risposte, decise di distribuire le lettere in più ai suoi compagni.

Tra di loro vi era anche il diciannovenne Jack Godley che, senza averlo chiesto o desiderato, iniziò una fitta corrispondenza con una giovane ragazza sconosciuta. I due amici di penna riuscirono ad incontrarsi l’anno successivo, quando Jack potè tornare a casa per un congedo. Il caso volle, infatti, che la famiglia di Shirley abitasse solo a pochi minuti di distanza da quella di Jack. Per i due fu amore a prima vista e quando il ragazzo fu costretto a ripartire spedì una lettera non a Shirley bensì al padre, chiedendo con rispetto la mano della figlia. Fu così che il 28 aprile del 1960 gli amici di penna divennero felicemente marito e moglie.

Da amici di penna a sposi longevi grazie al detto “gli opposti si attraggono”.

Due anni dopo le nozze, Jack lasciò la marina e si dedicò a lavori vari. Shirley, invece, iniziò a lavorare come operatrice d’indirizzo, aiutando nella consegna delle lettere ad amici di penna ed innamorati. Il felice matrimonio pare sia riuscito in maniera così azzeccata e longeva grazie soprattutto al detto “gli opposti si attraggono”. “Siamo molto diversi io e Shirley, ecco perché siamo durati”, ha raccontato un innamorato Jack Godley, alla veneranda età di 82 anni. La coppia nel tempo ha avuto cinque figli (Karen, Kevan, Donna, Lisa e Debra), dieci nipoti e quattro pronipoti, tutti desiderosi di festeggiare insieme i 60 anni di matrimonio.

Da amici di penna a sposi longevi

Fonte: Metro

Leggi anche: “Adotta un nonno”, l’iniziativa per fare compagnia agli anziani in isolamento

Purtroppo per questi amici di penna in pensione, il loro anniversario pare sia caduto in un momento piuttosto delicato. Con la quarantena Shirley e Jack si sono trovati costretti a rimandare i festeggiamenti a data da destinarsi. “Di solito usciamo e mangiamo fuori da qualche parte”, ha raccontato Shirley. “Con tutta questa storia del Covid-19 è stato proprio come un giorno normale. Non abbiamo fatto niente di speciale però stiamo programmando di festeggiare come si deve quando tutto sarà finito”. I due, nell’intimità del loro giorno speciale, hanno potuto comunque gustare una meringa al limone e trascorrere con dolcezza questo traguardo più unico che raro.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend