L’animale domestico preferito durante la pandemia: le lumache

Commenti Memorabili CM

L’animale domestico preferito durante la pandemia: le lumache

| 16/12/2020
L’animale domestico preferito durante la pandemia: le lumache

Un animale domestico che di certo non ti mette fretta

  • Durante il lockdown, Nadia Giosia ha scoperto un nuovo e inatteso animale domestico in casa
  • Era una lumaca
  • L’ha chiamata Leroy e ci ha fatto amicizia
  • Non è stata l’unica a riscoprire la bellezza e simpatia di questi molluschi
  • C’è chi ha inciso una canzone per loro, chi ci ha scritto un articolo, e l’hashtag #snail ha spopolato su TikTok

 

Chiariamo subito una cosa: parleremo di lumache intendendo le chiocciole. Nella tassonomia animale, la lumaca è il mollusco privo di guscio, mentre la chiocciola è dotata di guscio. Nella terminologia comune, però, il termine “lumaca” raggruppa un po’ tutti gli appartenenti di questo variegato mondo. E a quanto pare, la lumaca ha assunto anche il ruolo di animale domestico perfetto per le pandemie.

Durante il lockdown molte persone si sono trovate costrette in casa a inventare nuovi passatempi. Chi già possedeva un animale domestico, come un cane e un gatto, sa bene quanto siano utili in momenti di così grave costrizione. Ma c’era anche chi non possedeva un animale domestico, e se ne è ritrovato uno in casa senza saperlo. Questa è la storia di Nadia Giosia.

Quell’animale domestico lento, lento

Nadio Giosia è popolare negli USA perché conduce degli show gastronomici. Quando è dovuta restare a casa per via della pandemia di Covid-19, ha iniziato ad acquistare delle piante per tirarsi su il morale. Su un’edera, un giorno, ha trovato una lumaca. Sulle prime era un po’ schifata. Si è però resa conto che, se l’avesse messa in libertà, la poverina avrebbe fatto una brutta fine. Così l’ha tenuta.

L’ha chiamata Leroy e l’ha nutrita con ossi di seppia e cetrioli. Leroy è cresciuto e oggi ha persino una compagna (anche se, in realtà, le lumache hanno organi riproduttivi sia maschili che femminili). Nadia non ha fatto altro che lanciare una moda. Negli USA, durante il lockdown e nei mesi successivi, sono tanti quelli che hanno scoperto la particolare bellezza delle lumache, anche artisti.

Ad esempio, la cantante neozelandese Benee ha scritto una canzone (da lei definita “lockdown song”) che si intitola “Snail”. Nel testo si cerca di immaginare cosa pensi la lumaca (snail in inglese) del fatto che tutta la gente sia sparita dalle strade delle città. Sul New York Times è apparso un articolo nel mese di luglio 2020 in cui si consigliavano vivamente le lumache come animali domestici. L’hashtag #snail ha spopolato su TikTok.

Leggi anche: Pepper Apollo: la donna che come animali domestici ha 150 lumache

Perché un animale non particolarmente attraente, né di compagnia, come la lumaca, ha incontrato una così inattesa popolarità? Pare che la spiegazione sia da cercare proprio nel lockdown, che ha costretto le persone a riscoprire la lentezza. E nessuna è maestra in quest’arte come una lumaca.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend