Annunci assurdi su Facebook Marketplace

Commenti Memorabili CM

Annunci assurdi su Facebook Marketplace

| 10/02/2021
Annunci assurdi su Facebook Marketplace

Dalla Coca Cola del 1900 alle altre rarità

  • Su Facebook Marketplace si possono trovare molti annunci assurdi
  • Dalla Coca Cola usata al divanetto antico senza cane
  • Ma anche pupazzi di neve da montare a casa, anche nella versione piatto piatto (con carota e senza brugola)
  • Un cane in cottura
  • E un collega in freezer

 

Se bazzicate Facebook Marketplace, lo spazio per gli annunci gratuiti marchiato FB, potrete imbattervi in annunci assurdi o semplicemente incredibili. Iniziamo dalla bottiglia quasi finita di Coca-Cola, in bottiglia di plastica datata 1900, che il venditore assicura essere solo per “veri intenditori“.

Ricercato e per estimatori è anche il secondo degli annunci assurdi, che propone in vendita un divanetto antico. L’inserzionista ci ha tenuto a precisare già dal titolo che il cane (colto in un momento di entusiasmo e vitalità) non è compreso nell’offerta.

Annunci assurdi montati a neve

Dedichiamoci ora ad un annuncio che ha trovato più di un imitatore: la vendita del pupazzo di neve. Non possiamo determinare la paternità dell’idea, ma è certo che la versione nel secchio blu circoli da diversi mesi sulla vetrina di Facebook. Il pupazzo in questione è fornito smontato e in forma liquida; l’offerta include la pratica carota da utilizzare come naso posticcio.

Più economico e ancora allo stato solido è il secondo pupazzo di neve; consegnato non assemblato in pratica cassetta di plastica, è disponibile ad un solo euro. L’offerta è a tempo limitato. Si consiglia di conservare in freezer fino al montaggio.

Leggi anche: Dal veterinario trattoria alla non-recensione: recensioni assurde da Google Local Guides a Tripadvisor

Cotto e imbalsamato

Per questo annuncio assurdo ci sarebbe bisogno di un traduttore; la “cuccia cane grande in cottura” potrebbe essere un invito a stare fermo al cane di taglia grande che sta cuocendo oppure un apposito recipiente per cucinare il suddetto, che viste le alte temperature può essere sfoderato della pelliccia.

Concludiamo la carrellata degli annunci assurdi con il cane imbalsamato in vendita a 200 euro; non si tratta di un vero cane e nemmeno di un ex cane, ma di un peluche (di nome Bob). La sua storia è però comunque tragica: deceduto a tre mesi mentre giocava nel congelatore, ci è stato restituito dal tempo con un’enigmatica smorfia e lo sguardo perso nel vuoto. Bentornato Bob!

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend