Marche, anziana ritrova il suo gatto dopo 4 anni dal terremoto

Commenti Memorabili CM

Marche, anziana ritrova il suo gatto dopo 4 anni dal terremoto

| 28/07/2020
Marche, anziana ritrova il suo gatto dopo 4 anni dal terremoto

Finita l’attesa per la signora Dora: l’anziana ha ritrovato il suo gatto dopo 4 anni dal terremoto

  • Durante il terremoto che ha colpito il centro Italia nel 2016, il gatto Mimmo è scappato
  • La sua proprietaria, Dora, è stata costretta a lasciare il suo paese
  • Per tantissimo tempo, la signora non ha più avuto notizie del suo amico a quattro zampe
  • A quattro anni di distanza, però, per la grande gioia dell’anziana il gatto ha fatto ritorno a casa
  • Ci ha pensato una vicina di casa a filmare e postare sui social la scena del loro commovente incontro

 

Mimmo, un bellissimo micio dal pelo rosso e folto, era scappato di casa dopo il sisma che nel 2016 ha devastato il centro Italia. La sua proprietaria, una nonnina di nome Dora, aveva dovuto lasciare Montemonaco, in provincia di Ascoli Piceno. Del felino, fuggito in preda alla paura, si sono completamente perse le tracce. Improvvisamente, dopo ben quattro anni da quel terribile terremoto, il gatto è tornato a casa, facendo felice l’anziana. Una storia incredibile, che una vicina di casa della signora ha deciso di raccontare sui social.

Il commovente incontro

In occasione del ritorno di Mimmo, il micio e l’anziana si sono scambiati coccole ed effusioni. Il gatto ha ricambiato le parole d’amore e le carezze di Dora con fusa e testatine. Impossibile non commuoversi di fronte alla felicità di entrambi.

Leggi anche: Controlla la posta e trova una richiesta di iscrizione per il voto per il suo gatto, morto da 12 anni

Il tutto è avvenuto di fronte al cellulare della vicina di casa della signora, che ha immortalato la scena e condiviso il video su Facebook. L’unico mistero rimane su dove e come il micio abbia trascorso gli ultimi quattro anni. La cosa più importante, comunque, è che Dora e Mimmo si siano finalmente ritrovati.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend