Arbitro sospeso dopo rigore inesistente: “Da allora ho problemi a letto” [+COMMENTI]

Commenti Memorabili CM

Arbitro sospeso dopo rigore inesistente: “Da allora ho problemi a letto” [+COMMENTI]

| 26/04/2022

Il dramma di un arbitro: sospeso dal lavoro e da quel momento ha avuto un crollo della virilità

  • L’arbitro Joseph Kenny Padi stava dirigendo il match clou tra i campioni in carica degli Hearts of Oak e la capoclassifica Asante Kotoko in Ghana
  • Ad un certo punto ha assegnato un rigore inesistente per gli Asante Kotoko
  • Non c’era alcun tocco falloso sul calciatore, ma lui ha concesso comunque il penalty
  • La palla si è insaccata alle spalle del portiere e la rete ha deciso la partita
  • Si è scatenata un’accesa polemica e gli Hearts of Oak hanno fatto ricorso
  • Lui è stato sospeso per il resto della stagione e ha confessato di aver avuto un crollo della virilità da quel momento

 

Gli arbitri con le loro decisioni giuste e – soprattutto – sbagliate possono influenzare l’esito di una partita e spesso anche molto di più, come ben ci ricordiamo noi italiani in occasione dell’eliminazione dai Mondiali nel 2002. E che succede dopo? Spesso l’arbitro stesso è costretto ad affrontarne le conseguenze, come è avvenuto in Ghana al quarantaduenne Joseph Kenny Padi. L’uomo era chiamato a dirigere due settimane fa il Super Clash (una sorta di super classico alla Real vs Barcellona) del campionato locale tra i campioni in carica degli Hearts of Oak e la capoclassifica Asante Kotoko.

Nel Paese l’utilizzo del VAR che non spegne le polemiche ma un po’ aiuta ad evitare certe gaffe è ancora ben lontano soprattutto per i costi molto elevati. E così Padi si è ritrovato a fare un errore madornale: ha concesso un rigore per i padroni di casa dell’Asante Kotoko del tutto inesistente. Dal filmato diventato virale in rete si può ben vedere infatti come non ci fosse alcun fallo. Il difensore non ha nemmeno sfiorato l’attaccante, ma l’arbitro ha fischiato per il penalty. Penalty realizzato segnando l’1-0, risultato che non è cambiato per tutta la partita andando dunque a sancire la vittoria dell’Asante Kotoko.

Leggi anche: Bulgaria: arbitro inseguito da calciatori e staff che lo costringono alla fuga [+VIDEO]

L’arbitro da quel momento ha grossi problemi “sotto alle coperte”

La sua decisione ha subìto innumerevoli contestazioni tanto fosse netta l’assenza del rigore e gli Hearts of Oak hanno presentato un reclamo ufficiale alla Ghana Football Association per “condotta non professionale”. Reclamo accolto dalla Federazione che ha sospeso Kenny Padi per il resto della stagione. L’arbitro, già provato dal veleno piovuto da ogni parte, ha fatto una confessione shock. Ha infatti ammesso che da allora ha avuto un crollo della virilità. Da quel momento ha “problemi a letto”, non riesce a soddisfare i suoi desideri intimi in alcun modo e soffre di incubi che ha definito “strani e orribili”. Riuscirà a riprendersi o rischia di aver perso in un colpo solo sia la sua carriera che qualsiasi tipo di velleità sotto le coperte?

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend