Assistente di volo trova una testa di serpente nel pasto [+VIDEO]

Commenti Memorabili CM

Assistente di volo trova una testa di serpente nel pasto [+VIDEO]

| 05/08/2022
Fonte: Pixabay

Una scoperta shock da parte di un’assistente di volo

  • Un’assistente di volo della SunExpress è rimasta scioccata mentre si stava apprestando a consumare il pasto in aereo
  • All’interno, infatti, ha trovato una testa di serpente
  • L’azienda che fornisce il cibo alla compagnia aerea, la Sancak Inflight Services, ha negato che la testa di serpente provenisse dalla sua cucina a causa dei rigidi protocolli
  • Ha aggiunto che tutti i piatti sono cotti a 280°C, quindi il serpente doveva essere stato aggiunto dopo che il pasto è uscito dal forno
  • La compagnia aerea ha precisato invece che è stata avviata un’indagine dettagliata

 

Si sa, il cibo in aereo può non essere sempre una grande prelibatezza. Tuttavia di recente un’assistente di volo della SunExpress che si apprestava a consumare il pasto in aereo è rimasta scioccata da quello che le si è parato davanti. Ha infatti dichiarato di aver trovato una testa di serpente nel vassoio. Il fattaccio è avvenuto durante un volo da Ankara, in Turchia, a Dusseldorf, in Germania. Il membro dell’equipaggio aveva già dato qualche morso quando gli occhi del serpente hanno attirato la sua attenzione. Il rettile si vedeva al centro del vassoio, tra le patate e le altre verdure.

L’azienda che fornisce il cibo alla compagnia aerea, la Sancak Inflight Services, ha negato che la testa di serpente provenisse dalla sua cucina a causa dei rigidi protocolli. In una dichiarazione al sito di voli One Mile at a Time ha dichiarato: “Non abbiamo utilizzato alcun oggetto estraneo che si supponeva fosse presente nel cibo durante la cottura (a causa delle condizioni tecniche e termiche utilizzate nelle strutture di ristorazione in volo)”.

Leggi anche: Trova delle mutandine dentro l’ordine del takeaway indiano

Secondo l’azienda che fornisce il cibo, il serpente deve essere stato aggiunto dopo

Sancak ha aggiunto che tutti i piatti sono cotti a 280°C, quindi il viscido serpente, che sembrava piuttosto fresco, deve essere stato aggiunto dopo che il pasto è uscito dal forno. La compagnia aerea ha precisato invece che è stata avviata una “indagine dettagliata”. Un portavoce di SunExpress ha fatto sapere: “È nostra priorità assoluta che i servizi che forniamo ai nostri ospiti sui nostri aerei siano della massima qualità e che sia i nostri ospiti che i dipendenti abbiano un’esperienza di volo confortevole e sicura”. Poi però ha sostenuto come “le accuse e le azioni riportate dalla stampa riguardo al servizio di ristorazione in volo” siano “assolutamente inaccettabili”. Nel frattempo le inquietanti immagini hanno fatto il giro del web.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend