Attrici che nelle serie tv sono brutte ma in realtà sono bellissime

Commenti Memorabili CM

Attrici che nelle serie tv sono brutte ma in realtà sono bellissime

| 06/12/2018

Partiamo dall’attrice Mayim Bialik, che nella serie televisiva The Big Bang Theory interpreta la secchiona Amy. Il suo look non risalta la sua bellezza, anzi appare particolarmente trasandato, con tanto di occhiali da vista con la montatura spessa e abiti totalmente fuori moda. I capelli sono totalmente naturali e la sua faccia priva di trucco, per uno stile decisamente nerd. Nella realtà, però, l’attrice è molto bella, con uno sguardo davvero incantevole che viene risaltato dal lieve trucco e dai capelli perfettamente pettinati.

Attrici brutte ma belle: Mayim Bialik

Stessa cosa per l’attrice Gwendoline Christie, che interpreta la donna soldato di Games of Thrones. L’attrice, vestita con l’armatura, con 1.91 cm di altezza appare particolarmente mascolina, anche se nella realtà è una donna molto bella e femminile. Per scelte di copione deve avere un viso sporco e struccato, con un taglio di capelli scompigliato. In realtà il suo viso è di una bellezza unica, luminoso e arricchito da un bellissimo taglio di capelli alla moda.

Attrici brutte ma belle: Gwendoline Christie

Scopriamo altre due attrici molto belle costrette ad interpretare donne brutte.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend