Mangiate poca verdura? Dall’Australia arriva il caffè ai broccoli

  • Share

La quantità di verdura che un adulto medio dovrebbe assimilare si assesta intorno alle 4/5 porzioni al giorno.

Ovviamente in un’era moderna composta da snack, fast food e pizza, praticamente nessuno riesce (o vuole) soddisfare tale quantità. Ne sa qualcosa l’Australia, dove quattro adulti su cinque non stanno assumendo frutta e verdura sufficienti a raggiungere nemmeno lontanamente le linee guida dietetiche nazionali.

Così, la Hort Innovation e l’Organizzazione di ricerca scientifica e industriale del Commonwealth in Australia (CSIRO), hanno trovato un nuovo ed interessante modo di far assumere più verdure ai propri conterranei. Il caffè ai broccoli.

Per quanto possa far storcere il naso a molti (sopratutto qui in Italia, patria dei fondamentalisti del caffè e della pizza) l’idea riesce bene a cogliere due piccioni con una fava: far mangiare più verdure ma anche non sprecare quei grappoli di broccoli cresciuti “brutti”, impossibili da porre sugli scaffali e che quindi andrebbero buttati.

il caffè ai broccoli arriva in Australia

Vediamo com’è composto questo “broccolatte”.

Comments

comments

Articoli correlati