Automobilista provoca un incidente a causa di un ragno

Commenti Memorabili CM

Automobilista provoca un incidente a causa di un ragno

| 12/09/2021
Fonte: Pixabay

Incidente automobilistico provocato da un ragno

  • Di recente si  è verificato un incidente stradale causato da un ragno
  • L’episodio ha avuto luogo nello stato tedesco di Baden-Württemberg
  • La conducente, una donna di 25 anni, ha perso il controllo dell’auto quando ha avvertito le zampe dell’aracnide sul suo viso
  • Ha colpito un altro veicolo guidato da una donna di 42 anni
  • Non è la prima volta che succede un simile incidente: poche settimane prima è accaduto un episodio analogo in Francia

 

Di recente si  è verificato un incidente stradale in uno dei comuni di Steinen, nello stato tedesco di Baden-Württemberg e – secondo quanto riferito dalla polizia di Friburgo in Brisgovia e riportato dalle Dernières Nouvelles d’Alsace – è successo a causa di… un ragno.

L’autista responsabile di tutto questo si è fatta prendere dal panico quando ha sentito l’aracnide camminare sulla sua faccia. Come risultato, la donna di 25 anni ha perso il controllo della sua auto, è andata nella direzione sbagliata e ha colpito un altro veicolo guidato da una donna di 42 anni. La ragazza ha riportato solo lievi ferite ed è stata trasportata in ospedale, mentre l’altra automobilista è rimasta illesa. Ad ogni modo, i danni materiali sono stimati in 16.000 euro. Per un ragno così piccolo.

Un altro caso in Francia

Non è la prima volta che un ragno riesce a provocare un incidente automobilistico. Un altro è avvenuto poche settimane prima a Lalinde, un comune francese situato nel dipartimento della Dordogna. Un autista ha spiegato ai gendarmi che sono venuti in suo soccorso di aver perso il controllo della sua auto dopo aver visto un ragno ed è finito in un fossato al di fuori della carreggiata.

Leggi anche: Una donna ha urlato così forte contro un ragno che il suo vicino ha chiamato la polizia

Fortunatamente, anche in questo caso non ci sono stati feriti: “Fortunatamente l’uomo se la caverà… anche il ragno!”, ha commentato ironicamente la gendarmeria.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend