Azienda specializzata in “attività private maschili” mette in vendita i suoi cioccolatini per San Valentino

Commenti Memorabili CM

Azienda specializzata in “attività private maschili” mette in vendita i suoi cioccolatini per San Valentino

| 13/02/2020
Azienda specializzata in “attività private maschili” mette in vendita i suoi cioccolatini per San Valentino

Tenga è una ditta giapponese che propone giocattoli per adulti maschili e vuole dedicarsi alla soddisfazione del palato

  • Un’usanza giapponese ha dato il via alla produzione di cioccolatini particolari da parte di un’azienda nipponica
  • Quest’usanza si sta pian piano diffondendo e sembra essere ben accolta dalle nuove generazioni.
  • I Cioccolatini sono di vari gusti e sono venduti tramite una promozione.

 

Dona alla tua bocca una dolce gioia. Lo slogan scelto da un’azienda giapponese sarebbe perfetto per qualsiasi settore commerciale, ma non quello in cui è specializzata. Qualsiasi tabù è stato infranto e Tenga, questo il nome della compagnia, è attiva nella vendita di articoli che facilitano l’autocompiacimento maschile. La frase citata all’inizio è stata scelta per una novità particolare.

Normalmente questo marchio è legato a una serie di giocattoli e strumenti che rendono meno imbarazzante questo momento intimo. San Valentino si sta avvicinando e quindi si è deciso di puntare su un altro senso, quello del gusto. Il 14 febbraio potrà essere festeggiato all’insegna di confezioni di cioccolatini dalle forme inequivocabili. Nel paese asiatico c’è una tradizione poco nota.

Un’usanza tutta giapponese

La tradizione relativa al giorno degli innamorati vuole che le ragazze regalino dei cioccolatini ai ragazzi senza alcun intento romantico. L’obbligo si è ormai radicato e le giovani (e meno giovani) dagli occhi a mandorla si prestano volentieri a questa usanza. Per rendere il tutto più piccante, Tenga ha introdotto delle scatole simpatiche e allusive, con la promessa di soddisfare il palato.

Masturbazione e cioccolatini

Fonte: Soranews24

Uno dei prodotti o gadget di punta della società è senza dubbio la “dolce coppa dell’amore” (Sweet Love Cup), un “giocattolo” che ha registrato nel corso del tempo un successo crescente. Il rischio di una grande vergogna da parte dell’acquirente e di chi riceve il regalo c’è di sicuro, ma i responsabili del brand sembrano sapere il fatto loro e hanno lanciato una campagna massiccia.

Si tratta di una promozione che rimarrà valida fino a una settimana prima di San Valentino. Tenga ha precisato come il gadget possa essere utilizzato senza problemi come avviene di solito, anche se il contenuto è un’autentica sorpresa golosa. I cioccolatini da regalare sono di tre tipi, proprio per accontentare qualsiasi cliente.

Si è scelto di mettere in vendita dei dolcetti nella versione al latte, alla fragola e non manca nemmeno il cioccolato bianco. Come se non bastasse, esistono delle proposte diverse per quel che riguarda il quantitativo e le dimensioni. I pacchetti che si trovano nello store online dell’azienda giapponese sono allettanti, in particolare la piramide “cioccolatosa” con cui fare un figurone.

Luci e nastrini

I dolcetti

Fonte: Soranews24

Le luci al led rendono l’intera composizione romantica e stuzzicante al tempo stesso, di conseguenza possono essere sfruttati più sensi insieme. La versione base e che consente di risparmiare qualcosa sul prezzo è quella con il nastrino dorato e un totale di dodici cioccolatini all’interno. L’oggetto dei desideri, invece, è la cosiddetta Tenga Sweet Love Cup Tower.

Come si intuisce facilmente dal nome, l’azienda giapponese specializzata nella masturbazione maschile ha creato una vera e propria torre con tantissimi cioccolatini. Si sta parlando di 300 dolcetti nelle varie versioni ricordate prima, una creazione artistica che fa la sua porca (è proprio il caso di dirlo) figura. L’altezza complessiva è di 140 centimetri, quindi l’impatto visivo non è indifferente.

I costi da sostenere

Piramide gustosa

Fonte: Soranews24

Tutto molto bello, ma quanto costano questi prodotti nello specifico? Sempre nello store si trova anche questa informazione. La torre stimolante e golosa andrà a chi è disposto a spendere 150mila yen (la bellezza di 1250 euro), non proprio un prezzo accessibile a tutte le tasche. Il contenuto e l’edizione limitata giustificano questa cifra impressionante.

La maxi-torre include i 300 cioccolatini di cui si è detto (99 al latte, 101 bianchi e 100 alla fragola), senza dimenticare le tre luci al led (tre colori), otto pannelli acrilici, un adesivo per il fissaggio e altri gadget misteriosi e curiosi. Se non si hanno tutti questi soldi a disposizione, i clienti con la fissa della masturbazione possono contare su valide alternative.

Un po’ di risparmio

Versione alla fragola

Fonte: Soranews24

Un’altra torre è di dimensioni ridotte (95 centimetri per la precisione) e contiene meno cioccolatini (100): in questo caso si scende a 51mila yen (425 euro), un totale importante ma che spaventa di meno senza dubbio. Non basta questo risparmio? Nessun problema, Tenga ha ideato un’altra soluzione che può venire incontro alle richieste di chi desidera aderire alla promozione commerciale.

La cosiddetta mini-torre è caratterizzata da 63 centimetri di altezza, 30 cioccolatini (così si risparmia anche sulla linea) e le solite luci. Il prezzo per questa composizione di Tenga è di 16500 yen, cioè 137 euro, la cifra più abbordabile che si può trovare nel sito web ufficiale. Un singolo prodotto, invece, con tanto di cioccolatini viene proposto a 550 yen (appena 4,50 euro).

Difficoltà evitate

Avrà successo questa iniziativa, tenendo conto soprattutto dei continui riferimenti alla masturbazione maschile?

I giapponesi riescono sempre a stupire con proposte commerciali di ogni tipo e anche quando l’argomento è “pruriginoso” riescono a evitare le possibili difficoltà. In una situazione del genere si deve proprio dire che quando si parla di affari non c’è ostacolo che…Tenga!

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend