L’azienda che offrirà uno stipendio per assistere a ogni film di Harry Potter

Commenti Memorabili CM

L’azienda che offrirà uno stipendio per assistere a ogni film di Harry Potter

| 26/04/2020
L’azienda che offrirà uno stipendio per assistere a ogni film di Harry Potter

Harry Potter, magia e denaro

  • Harry Potter ha conquistato fan in ogni parte del mondo e ora c’è anche una compagnia americana pronta ad offrire un lavoro particolare
  • Il divano di casa sarà la poltrona tipica dell’ufficio, mentre la tv sarà il classico schermo del pc: il compenso è interessante
  • Occorre “sopportare” l’intera maratona di film in cui è protagonista il maghetto, una selezione che è appena cominciata

Per guadagnare qualcosa in questo difficile periodo storico servirebbe una magia. Forse è stato questo il ragionamento di una società americana, la EDsmart, la quale ha pubblicato online un annuncio lavorativo davvero particolare. Ci si può gustare una maratona che comprende tutti i film della saga di Harry Potter e guadagnare soldi. Uno stipendio sicuro senza doversi muovere da casa: la poltrona non sarà quella dell’ufficio, ma ci si può accontentare di quella del salone, per non parlare dello schermo del pc rimpiazzato da una bella tv.

Che cosa dice esattamente questo annuncio professionale? Le parole sono state scelte e selezionate con cura: “Abbiamo capito che alle persone serve un po’ di magia, soprattutto a chi ama Harry Potter. La maggior parte del mondo dei Babbani sta lottando contro l’auto-isolamento e l’assenza della normale routine quotidiana come se se fossimo tutti nel ripostiglio sotto la scala al numero 4 di Privet Drive, Little Whinging.

Guadagnare con Harry Potter

Fonte: Earn This

I requisiti fondamentali

Non possiamo andare tutti a Diagon Alley a fare la spesa e nemmeno a Hogwarts per stare con i nostri amici”. Tutto molto bello, piacevole e romantico, ma a quanto ammonta il compenso preciso della EDsmart? La partecipazione può essere perfezionata tramite un form predisposto dall’azienda americana online: è sufficiente avere 18 anni e il permesso di poter lavorare in territorio statunitense (questo dettaglio limita di parecchio la selezione).

Leggi ancheDaniel Radcliff rivela: “La saga di Harry Potter mi ha reso un alcolista”

Ne rimarranno soltanto cinque, tutti ricompensati con mille dollari a testa, oltre alla spedizione di un kit con caramelle, coperta, tazze e la collezione blue-ray di Harry Potter. Il lavoro dei sogni potrebbe essere proprio questo, almeno nel difficile momento che stiamo affrontando.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend