Cosa tengono in tasca i bambini? Tra carte di credito, dinosauri di plastica e chiavi della macchina

Commenti Memorabili CM

Cosa tengono in tasca i bambini? Tra carte di credito, dinosauri di plastica e chiavi della macchina

| 22/05/2020
Cosa tengono in tasca i bambini? Tra carte di credito, dinosauri di plastica e chiavi della macchina

Cosa tengono in tasca i bambini? Ce lo racconta il servizio di SavingSpot.

  • Cosa custodiscono in tasca i bambini?
  • Mentre noi teniamo con cura portafogli e chiavi di casa, a volte i tesori custoditi gelosamente da un bambino possono essere davvero sbalorditivi
  • SavingSpot, istituto di credito online, ha chiesto a genitori di tutto il mondo di fotografare con spontaneità il contenuto delle tasche dei più piccini
  • Tra dinosauri di plastica e macchinine fiammanti, ecco comparire anche chiavi della macchina e carte di credito

A volte, le nostre coperte di Linus non sono delle vere e proprie coperte. Potrebbero essere un orsacchiotto, un pupazzetto o quel pezzetto di stoffa morbida che ci ha regalato la nonna quando eravamo molto, molto piccoli. Tenere in tasca qualcosa che possa farci sentire al sicuro, oppure più grandi e fieri, è ovviamente d’uso comune nei bambini. E quale posto migliore delle tasche, per custodire gelosamente i nostri tesori tenendoli sempre vicini a noi?

SavingSpot, un istituto di credito online con sede in America, ha chiesto ai genitori di tutto il mondo di vuotare le tasche dei propri frugoletti per scoprire quali oggetti custodiscono i bambini dei diversi paesi. Le foto, scattate da mamma e papà, sono divenute un vero e proprio servizio fotografico particolarmente interessante. Non solo orsetti gommosi e pupazzetti, ma anche chiavi della macchina e carte di credito. Sono proprio pieni di sorprese questi bimbi!

I bambini e le loro tasche piene di tesori.

Brigid, di 4 anni, dall’America, ha in tasca dei fantastici elementi naturali. La foto pare sia stata scattata dopo un’intensa sessione di gioco ai pirati. Navigatrice ed esploratrice in erba, nella foto possiamo vedere una castagna selvatica, una conchiglia ed una splendida e lucida pietra verde, il tutto raccolto in una delle sue avventure per i sette mari. Svetta però un particolare simpatico: le chiavi della macchina di mamma e papà. Che il galeone si metta in moto proprio come un’automobile?

Bilal ha solo un anno in più di Brigid e vive in India con mamma e papà. Come la coetanea statunitense, anche al piccino sembrano piacere particolarmente le automobili. Oltre ad averne due fiammanti nelle sue piccole tasche, il suo sogno è possederne una vera. Ma piuttosto di tentare un approccio diretto, sgraffignando le chiavi di papà, Bilal sta mettendo da parte i soldi, monetine dopo monetina. E se dovesse metterci troppo, ecco comparire in tasca una più che utile carta di credito.

Le foto, come la partecipazione di famiglia in tutto il mondo, sono state decisamente numerose. Tra elastici per capelli, monetine, pupazzi di gomma e sassolini di varie fogge e dimensioni, i reperti custoditi gelosamente dai bambini sono sempre dei veri e propri tesori. E se anche voi, svuotando le tasche, doveste trovare un orsetto gommoso o un pupazzetto Lego di Harry Potter, soppesate il vostro tesoro tra le mani. Il bambino che è in voi amerà di certo quella macchinina dimenticata nel fondo di una tasca dei pantaloni.

Leggi anche: Le foto del bulldog tristissimo mentre guarda i bambini che giocano diventano subito virali

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend