Barbiere capisce male una richiesta, il cliente si ritrova il tasto play rasato in testa

Commenti Memorabili CM

Barbiere capisce male una richiesta, il cliente si ritrova il tasto play rasato in testa

| 14/01/2019
Barbiere capisce male una richiesta, il cliente si ritrova il tasto play rasato in testa

Il fatto è successo in Cina: il barbiere pensava che il tasto play di un video mostrato dal cliente fosse parte integrante del look

Il triangolo no, non l’avevo considerato. La forma geometrica che un ragazzo cinese non si sarebbe mai aspettato, però, non è la stessa resa famosa da Renato Zero: questo giovane dagli occhi a mandorla è andato normalmente dal barbiere per tagliarsi i capelli e si è ritrovato con il triangolo che simboleggia il tasto play dei video rasato in testa.

Non si è trattato di una esplicita richiesta, ma di un errore incredibile del parrucchiere che ha dimostrato poca dimestichezza con la tecnologia. Il fatto è avvenuto nel paese asiatico e se ne sta parlando in tutto il mondo. Quando è scattato il suo turno, il cliente ha preso il proprio smartphone e ha mostrato il video di un modello a cui voleva somigliare in quanto ad acconciatura.

Per agevolare il compito del barbiere, poi, il filmato è stato messo in pausa. Dunque l’immagine è rimasta ferma con il simbolo play ben in evidenza per far ripartire tutto al momento opportuno.

Il tasto play in testa

Lo sbadato barbiere ha confuso il tasto play con il cuoio capelluto del modello e ha pensato che il cliente volesse lo stesso disegno vicino all’orecchio. Il taglio è cominciato tranquillamente e l’uomo ha spiegato che avrebbe fatto un lavoro preciso e pulito.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend