Chi sono i Bogianen? Ecco cosa significa la tipica parola piemontese

Commenti Memorabili CM

Chi sono i Bogianen? Ecco cosa significa la tipica parola piemontese

| 19/07/2021
Fonte: Facebook

Cosa significa “Bogianen”? E perché questa parola è tipicamente piemontese?

  • Cosa significa la parola “Bogianen”?
  • Si tratta di un termine tipicamente piemontese
  • La sua storia risale alla guerra di successione austriaca
  • Di preciso il termine nasce il 19 luglio 1747
  • Giorno della battaglia dell’Assietta

 

Chiunque abbia visitato il Piemonte avrà sicuramente udito la parola “Bogianen” senza capire bene cosa significa. Alcune persone possono utilizzare impropriamente il termine per indicare qualcuno che non è propenso ai cambiamenti o una persona troppo “succube”. In realtà, la parola vuole indicare una persona di grande tenacia e nasce nel bel mezzo della guerra di successione austriaca, in una data storica molto importante: il 19 luglio 1747, giorno della battaglia dell’Assietta.

In quel periodo, la Spagna e la Francia cercarono di conquistare Genova attaccando le truppe di Carlo Emanuele III. Gli spagnoli tentarono di passare verso la Costa Azzurra, ma furono bloccati dai piemontesi. I francesi, invece, pensarono di attaccare Genova passando per le valli piemontesi. Decisero quindi di marciare attraverso il Colle dell’Assietta, tra la Val Chisone e la Val di Susa. La Francia poteva contare su un totale di 40.000 uomini pronti a devastare le truppe austro-piemontesi, che li stavano attendendo con un’importante inferiorità numerica: solo 4.800 soldati.

Una battaglia impossibile

Data l’enorme disparità di forze sul campo di battaglia, il comandante generale Giovanni Battista Cacherano di Bricherasio ordinò alle truppe piemontesi di ritirarsi presso il bastione del Grand Serin. Tuttavia, il comandante dell’avamposto Paolo Federico Novarina Conte di San Sebastiano si rifiutò di abbandonare il campo di battaglia affermando: “Dite a Turin che da sì nojàutri i bogioma nen” (Dite a Torino che noi non ci muoviamo da qui).

Leggi anche: Perché in Piemonte la gomma da masticare si chiama “Cicles”?

Così le truppe piemontesi decisero di trincerarsi in due bastioni per fermare la Francia. Grazie alla loro tenacia, riuscirono a sconfiggere le truppe francesi e da quel momento la parola “Bogianen” venne utilizzata per descrivere il coraggio e la caparbietà tipici del popolo piemontese.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend