Briscola vietata al centro anziani di Frascati: troppe bestemmie

  • Share

Quattro vecchietti hanno scomodato santi e divinità mentre giocavano a briscola: dopo parecchie lamentele è arrivato il drastico provvedimento

Bastoni, spade, coppe, denari e bestemmie: un gruppo di anziani di Frascati, una delle principali località dei Castelli Romani, ha affrontato con troppa enfasi le partite di briscola svolte all’interno di un centro sociale e le lamentele non sono mancate. I vecchietti dal frasario fin troppo acceso sono stati redarguiti più volte a causa delle parolacce e delle bestemmie durante il gioco e ora ne pagheranno le conseguenze.

La direzione del centro ha infatti deciso di sospendere per un mese questa attività a causa della situazione non più sostenibile. Le carte saranno vietate nel locale per tutto il mese di maggio e gli anziani dovranno trovare ora un nuovo passatempo. Finché le partite si sono svolte tra le mura del centro i problemi sono stati limitati, ma ormai comincia a fare caldo e la briscola si gioca meglio all’aperto.

Gli incalliti bestemmiatori hanno preso troppo sul serio la comparsa di assi e tre, nonostante non ci fosse in palio nulla se non qualche caffè o caramella.

briscola, bestemmie, divieto, Frascati

Comments

comments

Articoli correlati