Burger King ha aperto il primo ristorante completamente vegetariano

Commenti Memorabili CM

Burger King ha aperto il primo ristorante completamente vegetariano

| 10/06/2021

Burger King ha aperto un temporary restaurant totalmente meat-free in Germania

  • Burger King ha aperto il primo ristorante completamente vegetariano
  • Si tratta di un temporary restaurant di quattro giorni in un punto vendita di Cologna
  • Se la “prova” avrà successo potrebbe riguardare anche altri paesi
  • Al posto della carne i panini contengono la fake meat del marchio The Vegetarian Butcher
  • Ecco cosa propone il menu vegetariano di Burger King

 

È accaduto davvero: il “Re degli Hamburger”, o Burger King, simbolo della tradizione culinaria americana, ha aperto il suo primo ristorante completamente vegetariano. L’iniziativa riguarda uno dei punti vendita della catena di fast food a Cologna, in Germania. Questo è stato trasformato in un ristorante ad indirizzo cruelty free, dove assaggiare solo prodotti a base vegetale. Ma cosa c’è all’interno dei nuovi panini completamente “meat free” di Burger King? I clienti tedeschi troveranno la fake meat del marchio europeo The Vegetarian Butcher.

L’annuncio della catena di fast food avrà sicuramente fatto sanguinare le orecchie dei carnivori più tradizionalisti e conservatori, amanti della carne in ogni sua forma. Tuttavia per loro c’è anche una buona notizia: si tratta di un temporary restaurant e non di una soluzione definitiva. Infatti, l’iniziativa sarà messa in atto solo per quattro giorni. Dunque, attualmente è una “prova”, che se avrà successo potrebbe presto riguardare anche altri paesi in maniera permanente.

Cosa propone il menu vegetariano di Burger King

In questi quattro giorni Burger King sta avendo la possibilità di presentare ai suoi clienti tedeschi anche il nuovo Vegan Royale, la versione vegetale del suo iconico Chicken Royal: un sandwich a base di “pollo vegetale” servito con maionese vegana, all’interno di un panino ricoperto di semi di sesamo. Oltre ai Whoppers, il classico hamburger di Burger King riletto in chiave veg, e ai nuggets, bocconcini di pollo-non-pollo, il temporary restaurant proporrà anche il panino di forma allungata che vuole essere un’alternativa al Long Chicken, sempre con pollo vegetale.

Leggi anche: “Burger King presenta il nuovo spot in cui si vede un inquietante hamburger ammuffito”

Non è ancora chiaro se nella nuova sede temporanea di Colonia anche i condimenti utilizzati saranno 100% vegetali o potrebbero contenere salse a base di latticini e uova. In passato la catena di fast food era stata duramente criticata quando lanciò le sue prime alternative vegetali. Infatti, l’azienda aveva presentato il suo panino come “100% vegetale”, ma senza specificare che – per quanto senza carne – conteneva maionese, ergo una salsa a base di uova. Inoltre, il burger era cotto sulla stessa griglia degli hamburger di carne.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend