Il caffè che ordini potrebbe determinare la tua personalità

Commenti Memorabili CM

Il caffè che ordini potrebbe determinare la tua personalità

| 26/03/2022
Fonte: Pexels

Il caffè che prendi può dire molto su di te

  • Darren Stanton, un esperto di comportamento umano, sostiene di poter determinare la personalità delle persone in base all’ordine di caffè
  • Chi prende il caffè nero è determinato e con molte ambizioni, anche troppe
  • Se ami il caffelatte sei una persona che non ama prendere rischi
  • Chi ordina il cappuccino è di mentalità aperta, sempre pronto a provare qualcosa di nuovo
  • Gli amanti dell’espresso sono senza fronzoli e parlano chiaro

 

Sei un amante del caffè? Allora questo articolo fa per te. Un esperto di comportamento umano ha infatti affermato di poter determinare la personalità di qualcuno solo guardando il suo ordine di caffè. Darren Stanton, che è anche ex detective della polizia e psicologo, ha sostenuto come ci sia un significato profondo dietro questa semplice azione quotidiana. Pronto a capire chi sei in base al caffè che prendi al bar ogni mattina? Ebbene, se ordini un caffè nero, allora sei probabilmente qualcuno che è determinato e concentrato. Tuttavia la tua ambizione può anche portarti ad essere “autosufficiente e potente”, sconfinando nell’egoismo.

E di contro se bevi il caffelatte? Allora sei molto più rilassato rispetto ai bevitori di caffè. È probabile che tu sia un tipo che non ama prendere rischi. “Tendono ad essere miti, gradevoli e sono felici di seguire la corrente. Vogliono solo qualcosa di semplice da bere senza complicazioni”. Più schiumoso è invece il cappuccino, i cui “fan” sono di mentalità aperta, sempre pronti a provare qualcosa di nuovo. Gli amanti dell’espresso, poi, sono persone “senza fronzoli e che parlano chiaro”. Secondo l’esperto l’ordine di un espresso dimostra che sei “avventuroso, potente e forte di carattere”.

Leggi anche: Amare il caffè amaro è da psicopatici, lo rivela una ricerca scientifica [+COMMENTI]

C’è chi vuole solo la Moka e chi invece prende il caffè bianco

Abbiamo poi chi non ha dubbi: il caffè se non è con la Moka non è un vero caffè. Secondo Darren, chiunque ami godersi una Moka è “molto estroverso, sgargiante e potenzialmente piuttosto rumoroso”. Insomma, il classico che gli amici probabilmente chiamano “l’anima della festa”. Non manca chi ha gusti più particolari, come chi prende il caffè bianco. Per Darren questi sono l’esatto contrario. Si tratta infatti di una bevanda più comunemente apprezzata dagli snob del caffè che amano il “gusto acquisito” della bevanda forte. “Potrebbero forse essere dei solitari. Rimarrebbero fedeli alle loro opinioni qualunque cosa accada e hanno posizioni chiare su argomenti particolarmente spinosi”.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend