Cane si ritira dalla carica di sindaco e decide di andare in pensione

  • Share

Si chiama Duke ed è stato sindaco di una piccola città del Minnesota per tre mandati di fila: a 13 anni è però giunto il momento di farsi da parte

Non c’è due senza tre, ma Duke non potrà dire che non c’è tre senza quattro. Non si tratta di una persona, ma del cane più impegnato del mondo: Duke è stato eletto per tre volte di fila sindaco di una piccola città americana e ora sembra giunto anche per lui il momento della “pensione”. Sono stati anni indimenticabili eppure questo esemplare di cane pastore dei Pirenei dal nome così nobile non vuole assolutamente puntare a una rielezione.

L’animale ha 13 anni e gli ultimi quattro sono trascorsi nell’ufficio più prestigioso di Cormorant, una minuscola località del Minnesota. Come è stato possibile avere un cane primo cittadino? Gli elettori gli hanno confermato la fiducia più volte, un vero e proprio plebiscito visto che l’incarico è arrivato con la maggioranza assoluta dei voti. Gli stessi residenti, poi, non hanno avuto nulla da ridire sul suo comportamento politico. C’è chi ha parlato dell’impossibilità di competere con lui, anche se tutto è cominciato per caso.

cane, sindaco, elezioni, pensione

La storia è a dir poco curiosa.

Comments

comments

Articoli correlati