Non trovano il cane per giorni: era stato rapito da un gabbiano

Commenti Memorabili CM

Non trovano il cane per giorni: era stato rapito da un gabbiano

| 01/12/2019
Non trovano il cane per giorni: era stato rapito da un gabbiano

Non sarebbe un caso unico

Gizmo è un piccolo chihuahua marrone e bianco, diventato famoso, suo malgrado, per una vicenda tutt’altro che comune. Il cane è stato rapito dal cortile di casa, ma non si trattava né di un tentativo di ricatto né di un furto. L’autore del rapimento è infatti stato beccato quasi subito: si trattava di un gabbiano.

L’insolito rapimento è avvenuto a Peignton, nel Regno Unito, una cittadina che si affaccia sullo stretto della Manica. L’umano di riferimento del cagnolino è certo del responsabile del furto, avvenuto proprio mentre il suo compagno stava stendendo il bucato in giardino.

Il gabbiano si sarebbe fiondato sulla “preda”, portando via il cane nel becco, molto rapidamente e senza che i padroni potessero fare niente per fermarlo. Nonostante si siano accorti subito di cosa stava succedendo, il volatile si è rapidamente eclissato, facendo perdere le sue tracce.

 

I proprietari si sono quindi messi subito alla ricerca del cane, diffondendo anche un volantino dove il nome del rapitore era ben chiaro. Ma un gabbiano può davvero rapire un chihuahua? Stando a quanto riportato dai giornali inglesi, Gizmo è un cane di quattro anni, quindi adulto. Il peso non è noto, ma questa razza di cani arriva di solito al massimo a tre chilogrammi, negli esemplari di dimensioni maggiori.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend