Porta il cane dal tosatore: torna a casa con un altro senza accorgersene

Commenti Memorabili CM

Porta il cane dal tosatore: torna a casa con un altro senza accorgersene

| 14/01/2022
Fonte: Facebook

Una donna è tornata a casa con il cane sbagliato

  • Tykesha Cherry ha portato il suo cane a farsi dare una sistemata al pelo
  • Quando però è andata a riprenderlo, qualcosa le è sembrato strano
  • Il quattro zampe infatti era molto sfuggente, nonostante solitamente fosse molto affettuoso
  • Poi, videochiamando il fidanzato chiedendogli aiuto, ha capito che non rispondeva al suo nome
  • Le avevano infatti restituito il cane sbagliato

 

Tykesha Cherry pensava di regalare al suo cane una giornata di coccole. Così ha portato il piccolo Lucky, di 10 mesi, a darsi una sistemata al pelo in un salone di tosatura locale. Quando però è andata a prenderlo ha notato che qualcosa sembrasse fuori posto. Il suo amico a quattro zampe, infatti, la guardava con sospetto. La receptionist di 31 anni ha quindi videochiamato il suo fidanzato Quinn per cercare di capire insieme perché il suo solitamente affettuoso barboncino maltese sembrasse ora così sfuggente.

È stato solo quando ha chiamato ripetutamente il nome di Lucky e non ha ottenuto alcuna risposta che hanno notato differenze sulla sua pelliccia. Inoltre le sue zampe rosa solitamente lisce erano “crostose”. Così hanno capito che non era lui: con tutta probabilità aveva portato a casa il cagnolino di un’altra persona. Tykesha ha raccontato di aver precedentemente spiegato alla receptionist di essere lì per Lucky. Le avrebbe infatti chiesto se fosse venuta a prendere “Bentley”.

La donna è tornata subito indietro alla toilettatura

Io ho risposto: ‘No, sono qui per Lucky’. Mentre lei si è allontanata per andare a prendere il cane, io mi stavo occupando del pagamento. Ho alzato lo sguardo e c’era un cane di fronte a me. Non ho avuto la possibilità di guardarlo bene, ho visto solo il bianco. Sono andata alla macchina e l’ho messo dentro. Si è girato e ho pensato: ‘Sembra così diverso’”. E alla fine, ecco la scoperta. Inorridita da quanto aveva compreso con l’aiuto del compagno, la donna è corsa indietro per restituire Bentley e recuperare il suo amato Lucky.

Leggi anche: Prende il cane dal toelettatore: si confonde e torna con quello sbagliato

Sono saltata subito fuori dalla macchina. C’era la stessa donna di prima in piedi alla porta e ha affermato: ‘Ciao Bentley!’. Io non ci potevo credere, continuavo a chiedere dove fosse il mio cucciolo. Tutti erano sotto shock. Ho capito la confusione, sono entrambi bianchi, ma ho pensato che avessero delle targhette sul retro o qualcosa del genere. Mi sono sentito decisamente sollevata quando mi sono riunita con Lucky”.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend