Compra una casetta di marzapane, ci trova un enorme ragno dentro

Commenti Memorabili CM

Compra una casetta di marzapane, ci trova un enorme ragno dentro

| 23/12/2020
Fonte: Facebook

La casetta di marzapane e il ragno gigante: ma è Natale o Halloween?

  • Una donna australiana aveva comprato una casetta di marzapane
  • Voleva mangiarsela con i suoi figli
  • Poi però ha notato che dentro c’era qualcosa che si muoveva
  • Si trattava di un grosso ragno, con tanto di uova pronte a schiudersi
  • La catena di supermercati in cui aveva acquistato la casetta di marzapane si è scusata
  • Ha sostituito il prodotto
  • La donna ha lasciato libero il ragno, ben lontano dal suo giardino

 

Questa non è la tipica, edificante favoletta natalizia. Sembra più un “nightmare before Christmas”, ma fortunatamente con lieto fine. Tutto ha avuto inizio quanto la signora Katie Gompertz, che vive a Sidney, in Australia, è andata a fare la spesa. Si è recata in un punto vendita Woolworths e ha acquistato una casetta di marzapane, che aveva intenzione di mangiare assieme ai suoi figli.

Quella sera, Katie ha messo la casetta (ancora chiusa nel suo involucro) sopra al forno a microonde mentre sorseggiava un the. Era quasi buio, e ha creduto dapprima che gli occhi le giocassero uno scherzo. Guardando meglio ha capito che non era solo una sua impressione. Dentro la confezione c’era davvero qualcosa che si moveva. Lunghe zampe nere… seguite da un corpo tondeggiante carico di uova.

Casetta di marzapane infestata

Quello che si aggirava sul tetto della casetta, minacciando il povero omino di marzapane ignaro, era un grosso ragno che per di più aveva anche molte uova pronte a schiudersi. Il ragno aveva persino filato una bella tela che avvolgeva la casetta di marzapane come in un incubo horror. Katie ha subito scritto alla direzione di Woolworths, che si è scusata offrendosi di sostituire il prodotto.

Leggi anche: Uomo australiano “lascia crescere” un ragno in casa sua per un anno

Katie si è però rifiutata di mettere in macchina la casetta con il ragno: c’era il rischio che le uova si schiudessero e la sua automobile sarebbe diventata un’enorme casetta di marzapane per tutti i piccoli ragnetti. Così la sostituzione è avvenuta a domicilio. Lieto fine anche per il ragno, che ha avuto la libertà insieme alla sua prole. Il commento di Katie? “Solo in Australia: solo nel #2020”.

Wait Woolworths this isn’t what I ordered?
😂😂😂😂

Only in Australia, only in #2020

Buy a readymade gingerbread house…

Pubblicato da Katie Gompertz su Lunedì 14 dicembre 2020

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend