A 6 anni recupera la cassetta di sicurezza in fondo al lago, la apre e restituisce il maltolto

Commenti Memorabili CM

A 6 anni recupera la cassetta di sicurezza in fondo al lago, la apre e restituisce il maltolto

| 01/07/2020
A 6 anni recupera la cassetta di sicurezza in fondo al lago, la apre e restituisce il maltolto

E noi, a 6 anni, a pettinare le bambole.

  • Knox Brewer è un bimbo di 6 anni che ama pescare
  • Non pesca i pesci, ma rottami di metallo con un magnete
  • Un giorno ha pescato una cassetta di sicurezza
  • Il padre l’ha aperta e ha trovato dei gioielli
  • In seguito la Polizia ha scoperto che la cassetta era stata rubata 8 anni prima
  • Ha riconsegnato la refurtiva alla legittima proprietaria

 

Knox Brewer ha 6 anni e vive a Johns Island, nello stato della Carolina del Sud. Durante il lockdown imposto per la pandemia di Coronavirus non sapeva come passare il tempo. I suoi genitori allora la hanno accompagnato a pesca di rottami ferrosi. Sì, hai letto bene: questo simpatico ragazzino ama andare a pesca, ma non di bei pescioni lucenti. Immerge in acqua il suo magnete attaccato ad un lungo cavo e attende di vedere cosa emerge dalle profondità acquatiche.

Un bel giorno, quindi, Knox è con mamma e papà al lago Whitney. Il bimbo tuffa tra le onde il magnete, e ad un certo punto, proprio come un pescatore che si imbatte in un luccio da un metro, sente qualcosa di pesante che si è attaccato. Il papà gli dà una mano a tirare su il bottino… e si scopre che è davvero un bottino. Dai flutti del lago emerge infatti una cassetta di sicurezza.

Ci vuole un piede di porco per scassinarla, e quello che c’è all’interno è ricoperto di sporco e fango. Gli oggetti contenuti nella cassetta sono alcuni gioielli di poco valore, delle carte di credito e un libretto degli assegni. Il padre dell’intraprendente Knox avvisa la Polizia locale, che in breve scopre che il bimbo ha appena concluso brillantemente un caso rimasto aperto per ben otto anni.

Recuperato il bottino

Una donna era stata rapinata in casa sua, e la Polizia non era mai riuscita ad acciuffare i ladri, né a recuperare il bottino. Con la sua pesca miracolosa Knox non ha certo potuto consegnare i malviventi alla giustizia, ma almeno la signora derubata ha potuto indossare di nuovo uno dei suoi braccialetti preferiti. Pare che abbia abbracciato con trasporto il piccolo Brewer, grata nei suoi confronti.

Leggi anche: William Kelly, il golfista di appena 5 anni che riesce a centrare la buca in un colpo solo

Bhe, povero bimbo: tanto impegno poteva essere ricompensato ben altrimenti che con un abbraccio. Chissà lui che delusione quando ha visto la cassetta aperta: magari sperava di trovarci un bel tesoro dei pirati (i famosi pirati del Sud Carolina). Adesso non gli resta che continuare a pescare pezzi di metallo. Che poi non è un’occupazione tanto malvagia: alla fin fine, potrebbe pure diventare un mestiere. Coi tempi che corrono.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend