Celebrità di cui si dice abbiano stretto un patto col Diavolo

Commenti Memorabili CM

Celebrità di cui si dice abbiano stretto un patto col Diavolo

| 14/03/2019
Celebrità di cui si dice abbiano stretto un patto col Diavolo

L’improvviso successo di alcune celebrità genera spesso delle voci di corridoio dure a morire – come per esempio – dei probabili “patti con il Diavolo“.

Talento, creatività e perseveranza sono attributi che, accompagnati da altri dettagli, aiutano gli artisti a raggiungere il successo mondiale. Tuttavia, intorno alla vita delle celebrità ci sono tutti i tipi di miti e leggende che sono alquanto singolari; per esempio, i patti con il Diavolo.

Anche se può sembrare qualcosa da film horror, si vocifera che alcuni personaggi famosi nel corso della storia abbiano venduto l’anima al Diavolo in cambio della fama e del successo della loro arte. Logicamente, non si capisce perché la Fonte di tutto il male dovrebbe rispettare un obbligo contrattuale, ma sembra proprio che molti uomini e donne più coraggiosi non si siano posti il problema, scambiando la dannazione eterna per una varietà di ricompense mondane.

Ecco i casi più riconosciuti di artisti di cui si dice abbiano stretto un patto con Satana, a cominciare con il miglior chitarrista della storia: Jimi Hendrix. La leggenda narra che – prima di diventare famoso in tutto il mondo – Hendrix abbia stretto un patto con il Diavolo firmando con il suo stesso sangue, dopo essere stato respinto e disprezzato per la sua arte in diverse occasioni. Com’è risaputo, Hendrix morì a soli 27 anni, all’apice del suo successo.

Patto col Diavolo Katy Perry

Passando alle celebrità più attuali possiamo parlare di Katy Perry. Di fronte al clamoroso fallimento del suo primo album a tema religioso, Katy raccontò in un’intervista che di aver venduto la sua anima al Diavolo, al fine di ottenere la fama che detiene attualmente. Anche se molti sostengono che la frase “ho venduto la mia anima al Diavolo” si riferisca al fatto che è passata da un genere all’altro solo per la fama, altri prendono questa intervista come una vera e propria confessione. Ma proseguiamo con Jay-Z:

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend