Cerotti al bacon per far desistere i vegani da improvvise voglie di carne

Commenti Memorabili CM

Cerotti al bacon per far desistere i vegani da improvvise voglie di carne

| 07/02/2020
Cerotti al bacon per far desistere i vegani da improvvise voglie di carne

Cerotti al bacon: come i cerotti alla nicotina ma meglio.

Smettere di fumare è davvero difficile. Smettere di mangiare carne, a quanto pare, lo è di più. Fortunatamente, sembra essere accorso in nostro aiuto un professore di psicologia sperimentale il quale, armato di cerotti al bacon, promette di farci smettere di sbavare dietro ad una bella bistecca ed interrompere come per magia le nostre insaziabili voglie di carne.

Rinunciare ad una bella fetta di pancetta sfrigolante potrebbe infatti essere più difficile di dire no ad una sigaretta. E per le sigarette esistono i cerotti. Perché, a tal proposito, non creare anche un bel cerotto alla pancetta? Charles Spence, professore di psicologia sperimentale all’Università di Oxford, ha quindi unito le forze con la società alimentare Strong Roots al fine di elaborare una soluzione.

Il dottor Spence, insieme ai produttori di vegetali in questione, avrebbero trovato il modo di condensare tutta la soddisfazione di addentare una bella fetta di bacon, semplicemente sfregando un po’ il cerotto apposto sul braccio. Funzionerà? L’idea ala base sembra del tutto attendibile, anche se non sembrano mancare gli scettici.

L’importanza dell’olfatto.

Il cerotto ovviamente non funziona proprio come un cerotto da tabagisti. Se il cerotto alla nicotina rilascia nel tempo la sostanza cancerogena nel nostro organismo attraverso la cute, non possiamo di certo aspettarci note di salsiccia sotto l’epidermide. Meno invasivo ma comunque efficace, il cerotto al bacon si fa strada sgomitando grazie al meraviglioso senso dell’olfatto.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend