Arriva il cerotto per l’ecografia “fai da te”: immagini trasmesse sul cellulare

Commenti Memorabili CM

Arriva il cerotto per l’ecografia “fai da te”: immagini trasmesse sul cellulare

| 03/08/2022
Fonte: Pixabay

Degli ingegneri hanno realizzato un cerotto capace di monitorare in tempo reale lo stato di una gravidanza

  • Degli ingegneri hanno creato un dispositivo ad ultrasuoni delle dimensioni di un timbro
  • Si attacca al corpo come un cerotto e può catturare immagini continue dal vivo
  • Mostra ciò che sta accadendo nel profondo dell’utero
  • Le donne incinte presto, potrebbero monitorare lo stato della propria gravidanza
  • I cerotti non andranno a sostituire le ecografie tradizionali

 

Le donne incinte, presto, potrebbero monitorare lo stato della propria gravidanza, semplicemente utilizzando uno smartphone. È questa la “promessa” di un nuovo dispositivo a ultrasuoni delle dimensioni di un timbro, ideato dagli ingegneri del Massachusetts Institute of Technology (MIT). Il sistema, che si attacca al corpo come un cerotto, può catturare immagini continue dal vivo che mostrano ciò che sta accadendo nel profondo dell’utero.

I ricercatori stanno lavorando per rendere il nuovo dispositivo wireless, il che significa che i pazienti potrebbero osservare le immagini sui loro telefoni in tempo reale. Chonghe Wang, un neolaureato del MIT che ha contribuito alla realizzazione del dispositivo, ha dichiarato: “Gli strumenti di imaging a ultrasuoni indossabili hanno un enorme potenziale nel futuro della diagnosi clinica. Tuttavia, la risoluzione e la durata dell’imaging dei cerotti a ultrasuoni esistenti è relativamente bassa e non arrivano agli organi più profondi.

I cerotti non andranno a sostituire le ecografie tradizionali

Il professor Xuanhe Zhao, un ingegnere meccanico del MIT, ha spiegato a MailOnline: “Gli adesivi ad ultrasuoni potranno essere utilizzati per l’imaging di donne incinte”. Ha detto: “Immaginate alcune patch che aderiscano su diverse parti del corpo. Queste possono comunicare con il cellulare. Infatti, gli algoritmi di intelligenza artificiale analizzano le immagini su richiesta”. “Crediamo di aver aperto una nuova era dell’imaging indossabile. Con queste patch sul tuo corpo, potresti essere in grado di vedere i tuoi organi interni”, ha aggiunto.

Leggi anche: Donna partorisce nove gemelli: l’ecografia ne aveva mostrati solo sette

Tuttavia, anche quando i cerotti diventeranno disponibili per l’acquisto, secondo gli esperti  non dovrebbero mai sostituire le ecografie tradizionali e le visite con l’ostetrica. Un’ecografia è una procedura che utilizza onde sonore ad alta frequenza per creare un’immagine all’interno del corpo. La macchina può essere utilizzata per monitorare il feto, diagnosticare determinate condizioni o guidare un chirurgo durante determinate procedure. In alcuni paesi del mondo come Scozia, Galles e Irlanda del Nord, le donne in gravidanza hanno il diritto di ricevere almeno due ecografie gratuite sul NHS.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend