Cheese Challenge, l’assurda moda di lanciare formaggio in faccia ai bimbi

Commenti Memorabili CM

Cheese Challenge, l’assurda moda di lanciare formaggio in faccia ai bimbi

| 02/03/2019
Cheese Challenge, l’assurda moda di lanciare formaggio in faccia ai bimbi

Nuova tendenza social: la Cheese Challenge, una mania in cui gli adulti si filmano mentre scagliano fette di formaggio sul viso dei bambini.

Invece di chiedere ai bambini di dire “cheese” per la macchina fotografica, la gente sui social sta letteralmente lanciando fette di formaggio contro di loro. L’eccentrica tendenza social, che è stata chiamata “Cheese Challenge“, conosciuta anche come “Cheesed Challenge”,  è stata avviata dall’utente di Twitter @unclehxlmes pochi giorni fa.

Cheese Challenge nuova tendenza

Questo strano scherzo è decollato da pochissimi giorni dopo che l’utente ha condiviso uno strano video. Nella clip, si vede il ragazzino che si avvicina al fratello più piccolo mentre tiene in mano una minacciosa fetta di formaggio. In una scena che potrebbe essere descritta come un film di Hitchcock a basso costo, il bambino apparentemente terrorizzato si ferma mentre suo fratello maggiore getta il formaggio sul suo viso.

Il video ha raccolto più di 8,3 milioni di visualizzazioni. “Il piccolo crescerà con una fobia del formaggio”, ha scritto un utente. La clip ha generato moltissime video-risposte con la loro versione della “sfida”. “Non dovrei ridere così tanto come ho appena fatto, sapeva anche che stava per succedere qualcosa di brutto”, ha detto un altro utente di Twitter.

L’utente alla fine ha cancellato il video su Twitter (anche se ormai è facilmente reperibile su YouTube, come dimostra la clip di cui sopra), ammettendo di averlo preso da Facebook e di averlo condiviso per gioco. Tuttavia, questo non ha frenato l’ondata di video di bimbi colpiti da una fetta di formaggio appiccicoso.

Bisogna ammettere che le reazioni dei bambini sono piuttosto variegate: c’è chi si è divertito, chi ha smesso di piangere e chi è rimasto piuttosto perplesso del gesto. Ad ogni modo, in tutte queste clip c’è una costante, l’espressione stupita dei bimbi che sembra voler dire: “ma che ca…”.

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend