Habemus Papam: la ciabatta sulla testa trasforma i felini in pontefici

Commenti Memorabili CM

Habemus Papam: la ciabatta sulla testa trasforma i felini in pontefici

| 16/11/2020
Habemus Papam: la ciabatta sulla testa trasforma i felini in pontefici

Da felini a pontefici grazie a una semplice ciabatta

  • Cosa manca ad un gatto per diventare papa? A quanto pare, una ciabatta sulla testa
  • Così, gli utenti hanno iniziato a fotografare i propri mici con la calzatura sul capo
  • Gli esilaranti scatti hanno inondato i social, suscitando l’ilarità del web
  • Tra uno zoccolo e una ciabatta invernale, non siamo sicuri che i felini abbiano apprezzato l’iniziativa
  • Il mondo gattolico rimane in attesa dei provvedimenti che saranno emanati dai nuovi inflessibili pontefici

 

In molte parti del mondo, i gatti vengono idolatrati alla stregua di vere e proprie divinità. Cosa manca loro, allora, per far sì che possano assumere la carica di papi? A quanto pare, una ciabatta è sufficiente per compiere la trasformazione da felini a pontefici. La dimostrazione? Arriva direttamente dai social.

Un avanguardistico utente ha infilato la calzatura sulla sommità della testa del suo gatto, per poi immortalare la scena e diffonderla nell’etere. Naturalmente, il gesto ha riscosso non solo notevole apprezzamento e ilarità, ma ha anche dato avvio a un esilarante corrente di emulatori.

Habemus Papam: le nuove guide spirituali del gattolicesimo

Certo, questa non ci voleva, considerata l’autostima felina già alle stelle. Tuttavia, gli spassosissimi scatti che hanno inondato il web sono una ricompensa più che sufficiente. Così, tra una calda pantofola invernale e uno zoccolo bucherellato di dubbio gusto, le nuove guide spirituali sono state presentate al mondo.

Leggi anche: I lettini per bambole Ikea trasformati in giacigli per i propri gatti

Vi state chiedendo quale sia stata la reazione dei felini? Purtroppo, non sappiamo come si siano vendicati a seguito di tanta insolenza umana. Quel che appare certo, tuttavia, è che dalle loro espressioni i poveri gatti non siano rimasti certo entusiasti del trattamento ricevuto. Una scomunica è d’obbligo, ma anche una graffiatina non guasterebbe.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend