Insospettabili cibi che tutti abbiamo in casa ma che potrebbero ucciderci

insospettabili cibi letali
  • Share

Macrobiotico, biologico, chilometro zero.

Dopotutto ci piace riempirci la bocca di cibi che ripuliscono stomaco e coscienza, ma quanti di noi sono al corrente del fatto che anche gli alimenti più innocui e naturali potrebbero ucciderci? Magari siete stati una vita attenti a non ingerire grassi idrogenati, olio di palma (il temutissimo degli ultimi anni) e porzionare diligentemente la quantità di sale e zucchero della giornata ma poi ZAC, ingoiate un nocciolo di ciliegia e morite per avvelenamento di cianuro. Ah, non lo sapevate? Non vi preoccupate, ci pensiamo noi a mettervi in guardia dalla pericolosità del cibo solitamente innocuo ma che per una disattenzione potrebbe rivelarsi letale. Non siete contenti? Così magari riuscirete ad evitare di trasformare inavvertitamente una mangiata come un’altra nel vostro ultimo pasto.

insospettabili cibi letali

Iniziamo appunto dalle ciliegie. Qualsiasi genitore ha il timore che il proprio pupillo si strozzi con qualcosa infilato in bocca di nascosto o non sputato come il grosso seme di un succoso frutto. Ma forse le vostre madri vi hanno salvato la vita da un destino ancor peggiore. Il nocciolo di ciliegia, infatti, contiene una concentrazione così elevata di cianuro da stendere un adulto da 70 chili. E a quanto pare non è l’unico cibo potenzialmente velenoso…

Comments

comments

Articoli correlati