Cina: lei le cancella l’account online di un videogioco, lui chiede il divorzio

  • Share

Per questa fantastica vicenda che mischia nerdaggine e affetti sentimentali vi portiamo in Cina, landa in cui sempre più episodi memorabilmente bizzarri nascono spontanei come le bestemmie di un veneto quando vede del buon vino rosso andare sprecato. 

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha recentemente riconosciuto la dipendenza da videogiochi come una malattia mentale, e per quanto possa sembrare strana una cosa eccessiva, storie come quella che vi presentiamo mostrano che i rischi ci sono, e sono notevoli.

Una coppia di cui non è stato reso noto nome, entrambi 25 anni, si erano innamorati sei anni fa e, anche se lei era una cittadina cinese, ha accettato di trasferirsi in Malesia per poter stare insieme al marito. Si sono sposati e la loro relazione è stata ottima fino a 2 anni fa, quando il marito ha iniziato a giocare a King of Glory.

Comments

comments

Articoli correlati