Avvistato sui Colli Euganei un esemplare di “cinghiale ibrido”: la foto impazza sul web

Commenti Memorabili CM

Avvistato sui Colli Euganei un esemplare di “cinghiale ibrido”: la foto impazza sul web

| 10/08/2021
Fonte: Facebook

Non è la prima volta che l’ormai famoso cinghiale ibrido viene avvistato in quelle zone

  • L’avvistamento è avvenuto presso i Colli Euganei, in provincia di Padova
  • L’animale risulta essere un cinghiale “ibrido”, molto probabilmente un incrocio tra un ungulato ed un maiale
  • Prima di essere immortalato stava girovagando per le zone di Galzignano Terme
  • A fare la clamorosa scoperta una pattuglia delle Guardie Ecologiche Volontarie locali
  • Uno degli ultimi avvistamenti di un esemplare simile ci fu circa due anni fa in località Terre Bianche

 

Una pattuglia delle Guardie Ecologiche Volontarie di Battaglia Terme, in provincia di Padova, ha beccato sui Colli Euganei uno strano esemplare di cinghiale ibrido aggirarsi nella zona boschiva.

L’animale, prontamente immortalato, ha fatto in breve tempo il giro del web tanto che da giorni si sta cercando di capire effettivamente da quali esemplari effettivamente discenda. Il piccolo cinghiale è quasi sicuramente un incrocio tra un ungulato ed un maiale.

Esemplare di “cinghiale ibrido” girovaga per il bosco: non è la prima volta che accade

Ci ha colpiti il colore del mantello e l’indole mansueta dell’animale uscito improvvisamente dal bosco che, tutt’altro che spaventato, scodinzolava tra i ciclisti e le auto di passaggio” ha raccontato una delle guardie che ha fotografato l’animale.

Dall’indole molto docile, non è stato difficile per i due agenti avvicinarsi al cinghiale addirittura da poterlo filmare senza problemi. Proprio a causa del suo carattere mite, potrebbe essere fuggito da una famiglia della zona. Anche il fatto che avesse gli zoccoli particolarmente puliti, testimonia il fatto che l’animale non sia autoctono dei boschi circostanti.

Inoltre, stando a quanto rilasciato dalle guardie, l’esemplare è un giovane maschio il cui peso dovrebbe aggirarsi intorno ai 30 chilogrammi. Secondo un altro esperto, però, l’ibrido potrebbe essere anche frutto di un’unione tra un maialino vietnamita ed un normale cinghiale.

Non è la prima volta che accade un avvistamento di questa tipologia di animale. Circa tre anni fa, infatti, un altro cinghiale molto simile fu ritrovato presso la località Terre Bianche, precisamente tra Luvigliano e Treponti.

Leggi anche: Scambia la moglie per un cinghiale e le spara: ferita con un colpo di fucile [+ COMMENTI]

In quel caso, però, si trattava di due cinghiali (un maschio ed una femmina) e non erano proprio frutto di strani incroci. In aggiunta, il loro manto era pezzato ma con tonalità molto più chiare.

 

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend