Non riuscendo a trovare un partner con cui avere un figlio, donna sigle adotta cinque fratellini

Commenti Memorabili CM

Non riuscendo a trovare un partner con cui avere un figlio, donna sigle adotta cinque fratellini

| 07/05/2020

L’orologio biologico ticchetta per tutti.

  • Kate Wilson è un pastore ecclesiastico di Boise, nell’Idaho
  • Arrivata alla soglia dei 40 anni, la donna faticava a trovare un compagno desideroso di impegnarsi e metter su famiglia
  • Dopo essersi iscritta ad un programma di adozioni, la donna è divenuta una splendida madre di cinque piccoli fratellini

Per Kate Wilson l’avanzare dell’età stava iniziando a cozzare inesorabilmente con la volontà di avere un figlio ed una famiglia tutta sua. Pastore ecclesiastico single, la donna di quarant’anni ha iniziato a rendersi conto che non avrebbe probabilmente trovato un partner stabile con il quale costruire una famiglia biologica. Determinata a diventare madre, la donna ha pensato di passare all’adozione. Mai si sarebbe aspettata, però, di finire per adottare non uno ma ben cinque fratellini, tutti dati in adozione dai loro genitori biologici.

La donna, che vive a Boise, nell’Idaho, è oggi una mamma orgogliosa di cinque pargoletti entrati nella sua vita quasi per caso. Nel 2018 Kate si è iscritta ad un programma di adozioni del suo stato, accogliendo Marina, una bimba di 2 anni. “I loro genitori non sono semplicemente in grado di prendersi cura dei bambini, ma vogliono comunque che siano amati e abbiano una casa. I bambini ne avevano bisogno e anch’io”. Dopo Marina, Kate ha accolto anche due fratellini della bimba, dopo che anche i genitori adottivi hanno deciso di rinunciare ai propri ruoli. Piuttosto di trovare altre famiglie e separare i fratelli, Kate ha preferito prenderli tutti con lei.

Secondo Kate, i genitori dei fratellini non sono persone cattive, semplicemente non sono in grado di prendersi cura dei bambini, desiderando per loro una vita migliore.

Cinque mesi dopo le venne chiesto di prendere con sé anche l’ultimo nato, il fratellino più piccolo di appena un anno. La donna accettò di buon grado, sistemando tutti i bambini nella sua grande casa provvista di quattro camere da letto. “Il giorno in cui li ho adottati è stato il giorno più surreale della mia vita. Mi sono sentita così sopraffatta nel trovarmi in quella posizione. È stato abbastanza facile passare alla vita familiare e ora sembra che fossimo sempre stati pensati per essere una famiglia”, ha raccontato la donna. E soltanto un mese dopo l’adozione di Royal, il più piccino, Kate ricevette una chiamata inaspettata.

Leggi anche: Mamma partorisce una gemella a sorpresa dopo aver dato alla luce sua figlia

La mamma dei quattro fratellini aveva dato alla luce una bambina. “Mi hanno chiesto se fossi disposta ad adottare un bambino di quattro mesi. Volevano che rimanesse con i suoi fratelli e aveva bisogno di una famiglia adottiva”. Così, la famiglia di bimbi sperduti divenne ancor più numerosa ed oggi Kate è legalmente la mamma di cinque splendidi bimbi. “La mia vita è cambiata così tanto e solo in meglio. Ora ho delle persone con cui costruire un futuro, mentre prima ero sola. Abbiamo un legame straordinario e oggi sono i bimbi più felici che io abbia mai visto”.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend