Il mistero del “Clemente Alvarez”, l’ospedale infestato da fantasmi ed eventi paranormali

Commenti Memorabili CM

Il mistero del “Clemente Alvarez”, l’ospedale infestato da fantasmi ed eventi paranormali

| 26/01/2021
Il mistero del “Clemente Alvarez”, l’ospedale infestato da fantasmi ed eventi paranormali

L’ospedale “Clemente Alvarez” è uno dei luoghi più infestati di tutti i tempi

  • L’ospedaleClemente Alvarez” si trova a Rosario, in Argentina
  • Ad oggi è considerato uno dei luoghi più infestati di sempre
  • Alcune leggende narrano che al suo interno si celino gli spiriti di pazienti deceduti nella struttura
  • Tra questi, quello di una signora che negli anni 90 “morì” per ben 4 volte
  • Una foto scattata da due infermieri confermerebbe la presenza di entità paranormali che si aggirano nell’ospedale

 

Per gli appassionati del paranormali, luoghi come l’ospedale “Clemente Alvarez sono davvero mete di curiosità. Considerato uno dei nosocomi più grandi dell’Argentina, si trova a Rosario, piccola città in provincia di Santa Fe. Oltre per i suoi numerosi posti letto, è tristemente conosciuto anche per alcuni episodi inquietanti legati alla sua figura.

Ristrutturato nel 2007, come la maggior parte degli ospedali è un luogo di sofferenza dove molti pazienti muoiono a causa di gravi problemi di salute. Secondo alcune leggende, tra cui alcune molto veritiere in quanto riportate da testimoni che hanno assistito a determinate scene, è popolato da entità paranormali rimaste “imprigionate” tra i corridoi e le stanze dei vari reparti.

La foto dello spirito di una donna sulla sedia a rotelle. Verità o finzione?

Stando alle varie storie che riguardano l’ospedale Clemente Alvarez, sono molti gli spiriti che si aggirano nella struttura. Tra quelli maggiormente riportati troviamo quelli di due bambini visti rincorrersi al piano terra ed “appostarsi” ogni mattina all’alba davanti l’entrata del nosocomio.

Altra presenza paranormale vista è quella di un’infermiera operatrice nell’ospedale che si suicidò proprio sul luogo di lavoro negli anni 70 a causa di una delusione amorosa. Quella, però, a detta dei più, che risulta nettamente più inquietante, è il fantasma della donna morta 4 volte.

Per la precisione, si tratterebbe dello spirito di una paziente che, negli anni 90, venne dichiarata erroneamente morta in varie occasioni. Si racconta che la donna si svegliò due volte in obitorio e le altre due poco dopo che le venne messo il lenzuolo bianco sul viso in segno di decesso.

Non ci sono video o filmati in grado di testimoniare gli eventi paranormali sopracitati. Eccetto uno, ripreso da due infermieri impiegati nella struttura. Questi, dopo aver scorto una sedia a rotelle che si muoveva senza che nessuno ci fosse sopra, hanno scattato una foto dalla quale è emersa la sagoma di una donna proprio sulla carrozzina.

Leggi anche:L’hotel ha un’ospite speciale: il fantasma di Maria Stuarda

L’autore dello scatto ha spiegato che si tratta di una foto reale, senza alcun ritocco o fotomontaggio. Ciò va a rafforzare la tesi secondo la quale questo gigantesco ospedale, oltre ad essere un luogo di guarigione, “nasconde” al suo interno delle anime che ancora non si sono rassegnate alla morte.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend