Spacciatore chiede aiuto alla polizia “cliente non mi paga gli spinelli”: arrestato

  • Share

cliente-non-mi-paga-gli-spinelli

Vi è mai capitato di chiedere aiuto alla polizia dimenticando di essere ricercati, latitanti o spacciatori? In Italia è accaduto diverse volte. La più recente qualche giorno fa: “Un cliente non mi paga gli spinelli. Fate qualcosa!”

Empoli. 15 marzo 2018
Spacciatore si rivolge alla polizia per avere giustizia: un cliente non mi paga gli spinelli. Viene arrestato.

Il mio cliente non ha pagato gli spinelli che gli ho venduto, fate qualcosa”.

Succede ad Empoli, all’interno della stazione dei treni, come riporta la testata “Il Tirreno”.
Un giovane originario del Gambia ha un alterco con un uomo proveniente dal Pakistan.
La lite diventa feroce tanto da rendere necessario l’intervento della polizia ferroviaria. Vengono separati, ed in seguito uno dei due inizia a pretendere che la legge vada in suo soccorso.

Il giovane gambiano, fermamente convinto di essere nel giusto, ha infatti denunciato alla polizia il mancato pagamento della sua controparte, che si è scoperta essere suo cliente.

Comments

comments

Articoli correlati