Spacciatore chiede aiuto alla polizia “cliente non mi paga gli spinelli”: arrestato

Commenti Memorabili CM

Spacciatore chiede aiuto alla polizia “cliente non mi paga gli spinelli”: arrestato

| 27/03/2018
Spacciatore chiede aiuto alla polizia “cliente non mi paga gli spinelli”: arrestato

cliente-non-mi-paga-gli-spinelli

I poliziotti attoniti e sgomenti hanno ascoltato le parole del giovane “imprenditore”:
egli lamentava il mancato pagamento da parte dell’uomo il quale, dopo aver acquistato degli spinelli, ha chiesto di rimandare il pagamento senza però mai saldare il conto.

Così lo spacciatore si è sentito ingannato e, convinto delle sue ragioni, ha chiesto alla polizia di dargli una mano.

I due poliziotti a quel punto non hanno potuto far altro che arrestare l’ingenuo ragazzo, che non solo non ha avuto i suoi 10 euro – tanto era l’ammontare del debito – ma ha anche perso temporaneamente la libertà.

Altri casi simili accaduti in Italia

Ti vendono zucchero al posto della cocaina? Non ti pagano dopo aver “onestamente” venduto degli spinelli con marijuana pura? Hai un decreto di espulsione che pesa sulle tue spalle? Non preoccuparti, rivolgiti alla polizia. Provvederà Lei a metterti… al sicuro.

cliente-non-mi-paga-gli-spinelli

Ladro rapinato si rivolge alla polizia. Arrestato

Roma 06/05/2017

Si presenta al Commissariato per denunciare una rapina ma viene arrestato dalla Polizia di Stato perché’ ricercato.

freccia continua qui

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend