Inghilterra, clinica regala preservativi in vista della fine del lockdown

Commenti Memorabili CM

Inghilterra, clinica regala preservativi in vista della fine del lockdown

| 03/05/2021
Inghilterra, clinica regala preservativi in vista della fine del lockdown
Fonte: pixabay 

Clinica inglese regala preservativi per la fine del lockdown, in previsione dell’aumento dei rapporti intimi

  • In Inghilterra una clinica ha iniziato a regalare preservativi per la fine del lockdown
  • Il 21 giugno inizierà la quarta fase per uscire dalla pandemia
  • Aumenteranno i contatti sociali e le possibilità di avere rapporti intimi
  • Ecco cosa ci aspetta nel decennio post pandemia
  • Cosa sarà permesso fare durante la fase 4 inglese

 

In Inghilterra una clinica ha iniziato a regalare preservativi in vista della fine del lockdown prevista per 21 giugno. È questo il giorno ufficiale nel quale il paese inizierà la fase finale della tabella di marcia per uscire dalla pandemia. Per quella data, il governo inglese prevede di ridurre al minimo le limitazioni di contatto sociale ed iniziare lentamente una ripresa. Considerato che tutti abbiamo trascorso più di un anno in isolamento, confinati nelle nostre case e tagliati fuori dal mondo, si prevede che la gente approfitterà pienamente della libertà restituitagli per avere quanti più “contatti sociali” possibili.

Tuttavia, mentre la minaccia del Covid-19 può ridursi con le giuste misure, il rischio dei rapporti intimi non protetti rimane. Per questo motivo, la clinica digitale per la salute FromMars sta distribuendo gratuitamente preservativi in vista della fine del lockdown. L’epidemiologo Nicholas Christakis ha esposto la sua visione in merito al decennio post pandemia al quale andremo incontro, nel suo libro “Apollo’s Arrow: The Profound and Enduring Impact of Coronavirus on the Way We Live”.

Cosa ci aspetta nel decennio post pandemia

Parlando a The Guardian, Christakis ha spiegato: “Durante le epidemie si ha un aumento della religiosità, le persone si astengono dall’avere rapporti, risparmiano, diventano avverse al rischio, così come sta accadendo oggi”. Tuttavia, una volta che la minaccia si placa, “la religiosità e il conservatorismo si erodono e inizia un periodo di ripresa ‘libera’ che comprende un’apertura maggiore ai rapporti intimi.

Leggi anche: “Crescono le vendite di preservativi con l’allentamento dei lockdown”

L’Inghilterra si sta avvicinando alla fase 3,  durante la quale i pub potranno accogliere clienti al chiuso, i gruppi fino a 30 persone potranno incontrarsi all’aperto, riapriranno i cinema e potrà essere nuovamente effettuato lo sport al chiuso. Saranno permessi anche i viaggi internazionali. La quarta fase inizierà non prima del 21 giugno. A quel punto non ci saranno più limiti legali ai contatti sociali, sarà consentita la riapertura dei locali notturni e lo svolgimento di grandi eventi.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend