DMT: la droga più potente al mondo, prodotta dal nostro cervello

Commenti Memorabili CM

DMT: la droga più potente al mondo, prodotta dal nostro cervello

| 13/08/2018
DMT: la droga più potente al mondo, prodotta dal nostro cervello

Sintetizzando la dmt da alcune piante che la contengono (in Italia è legale la detenzione di esse, ma non il processo chimico che permette di ricavarne i cristalli) e consumandola, chi l’ha provata asserisce di avere avuto esperienze al limite dell’umana comprensione, tutti convengono che sia senza dubbio una chiave per capire esattamente chi siamo e come davvero stanno le cose. Esattamente come per i sogni, l’effetto della dmt ha durata molto breve e svanisce completamente nell’arco di venti minuti. Soprattutto, si tende a dimenticare molto in fretta le esperienze vissute. Esattamente come accade con i sogni.

Un cristallo di DMT, ottenuto in seguito alla sintetizzazione

Un cristallo di DMT, ottenuto in seguito alla sintetizzazione

Siccome sappiamo che se siete arrivati a leggere fino qui siete ormai più inscimmiati di un carcerato che entra in un night club dopo 40 anni di reclusione, vi lasciamo un filmato in cui Joe Rogan (un grande della stand up comedy che vi consigliamo, e che senza dubbio si ispira a quel mostro sacro che fu Bill Hicks) parla della dmt e delle esperienze che è possibile vivere grazie ad essa:

Detto questo, sia chiaro, le informazioni che riportiamo sono per dovere di cronaca. Sconsigliamo assolutamente l’utilizzo di qualunque droga. Ricordando che ogni droga, in un modo o nell’altro, crea assuefazione. E volendo citare un film a noi tanto caro vi diciamo “Choose Life”!

 

DMT

 

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend