[CM EXTRA] Shower Beer: la birra da bere sotto la doccia.

Commenti Memorabili CM

[CM EXTRA] Shower Beer: la birra da bere sotto la doccia.

| 31/01/2017
[CM EXTRA] Shower Beer: la birra da bere sotto la doccia.

Ah, la Svezia. Capitale mondiale delle bionde, in tutti i sensi. Oltre a sfornare meravigliosi simboli di bellezza femminile, ha deciso di stupirci un’altra volta. Signore e signori, se pensavate di aver bevuto in qualunque posto inventato dall’uomo, da oggi dovrete ricredervi. Perché potrete bere anche sotto la doccia.

Se avete già immaginato una sbronza epocale solo dalla descrizione, bisogna fermarsi un attimo. La Shower Beer, prodotta dall’azienda Pang Pang, è stata ottimizzata per essere bevuta sotto la doccia. Il volume alcolico è leggermente più alto rispetto ad una classica bionda (10%), ma la quantità è di soli 18 CL, che praticamente corrisponde a pochi sorsi.

Se siete dei bevitori da Guinnes (una parola a caso, eh), probabilmente due o tre bestemmie le avrete tirate dopo essere stati informati riguardo alla quantità. Ma anche essa, per l’appunto, è ottimizzata per la durata media di una doccia. Ciò offre la possibilità di bere qualcosa di fresco dopo una lunga giornata di lavoro, oppure cominciare a scaldarsi ancora prima di uscire di casa per una serata molesta.

La domanda probabilmente vi sorgerà spontanea: “Perché dovrei bere una birra sotto la doccia”? PERCHE’ SI. E anche perché è già pieno di persone che lo fanno, con varie testimonianze lasciate in giro per web. C’è anche l’hashtag #Showerbeer, parecchio in voga su Twitter. Ah, c’è ancora un punto da affrontare, che abbiamo lasciato volutamente alla fine poiché lo ritenevamo più superfluo di una sesta su Michelle Hunziker. La Shower Beer è anche un balsamo per capelli, a rinforzo del fatto di venire collocata sotto la doccia senza destare sospetti.

Vi lasciamo con un video che spiega quanto già detto prima. Ma visto che ci piace mettervi in difficoltà, è in inglese. GOOD VISIONE.

 

DALLA NOSTRA RUBRICA CM EXTRA:

 Le pratiche medioevali d’uso comune che oggi troveresti ripunganti

la vasca di deprivazione sensoriale, un’esperienza che crea allucinazioni senza l’utilizzo di droghe

 
Le modelle russe da perdita di diottrie fotografate sullo stile di “Follow Me” 

La camera più silenziosa al modnoin cui nessuno è mai riuscito a stare più di 45 minuti

 Viaggio nella città più fredda della Terra

I 15 luoghi abbandonati più affascinanti del mondo

 

Lo stupendo spot rifiutato da Adidas che ha fatto impazzire gli spettatori

Le 15 foto inquietanti alle quali non è mai stata data una spiegazione

Come nel 1900 ipotizzarono sarebbero stati i nostri giorni

– Le automobili di lusso lasciate abbandonate per Dubai 


Illusioni ottiche che inganneranno per bene il tuo cervello


Le 10 domande più assurde che le persone hanno chiesto a Google

Il commodore 64 trovato ancora operativo dopo 30 anni 

La storia del cannibale che ispirò il film “Le colline hanno gli occhi”

 

L’artista che ha fatto autoritratti di se stesso sotto l’effetto di svariate droghe

17 loghi che celano al proprio interno un significato nascosto


L’uomo che ha pagato una tassa da 2000$ con 5 carriole da 300.000 monetine

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend