CM VIDEO: La cantante lirica cinese che ha reinventato l’inno di Mameli

  • Share

logo
Durante il Ferrari Day svoltosi domenica scorsa, gli organizzatori hanno pensato bene di assegnare l’esecuzione canora del nostro inno nazionale ad una cantante lirica cinese. La cosa è sfuggita a dir poco di mano, e l’unica cosa che si è destata, alla fine, è stata la memorabilità delle reazioni al video.

E’ davvero incredibile quanto accaduto domenica a Daytona al Ferrari Day. Una grande festa alla prima edizione delle Finali Mondiali organizzate negli Stati Uniti, con la Ferrari al completo. Raikkonen e Vettel sono scesi più volte in pista regalando tanto spettacolo a tutti i fan sulle tribune ma ad attirare l’attenzione, soprattutto di coloro che guardavano l’evento da casa, è stato un bizzarro quanto indecente Inno di Mameli.
Ecco il video dell’esecuzione:

[STAI ATTENZIONATO: per godere di un’esperienza memorabile al massimo, ti esortiamo a leggere il commento che trovi subito sotto al video come linea guida.]

 

1

A cantare l’inno italiano, infatti, è stata una cantante lirica cinese che non solo si è dimenticata le parole, facendo a tratti scena muta, ma le ha anche modificate, storpiando del tutto l’Inno di Mameli. I tifosi italiani l’hanno presa a ridere, ma le critiche per la “rossa” non sono mancate.
4Ebbene, inutile dire che, oltre alla figura meschina fatta dalla cantante (e dagli organizzatori), non sono stati certo più riguardevoli tutti gli utenti che, non appena abbiamo postato il video sulla nostra pagina, hanno iniziato a bombardare di commenti la performance. Nel momento in cui scriviamo, sono più di 9.000 le reazioni memorabili che il video ha suscitato, abbiamo deciso di raccogliere le più memorabili:

3
immagine3337POTREBBE INTERESSARTI ANCHE (AKA VACCI PRIMA CHE TI RITROVI A DOVER CANTARE L’INNO CINESE): Dalla Norvegia arriva il Drunk Football, si gioca a calcio da ubriachi marci e il gol vale solo se hai il tasso alcolico superiore a 1.0 

Comments

comments

Articoli correlati