Come diventare più affascinante secondo gli scienziati

Commenti Memorabili CM

Come diventare più affascinante secondo gli scienziati

| 08/05/2022
Fonte: Pixabay

I trucchi della scienza per ammaliare il prossimo

  • Il fascino non dipende solo dal nostro aspetto fisico
  • Numerose ricerche hanno messo in luce le qualità da possedere per stregare chi abbiamo accanto
  • La prima riguarda il tono di voce
  • Attenzione, poi, anche alla prontezza mentale e alla velocità di risposta
  • Autocelebrarsi fingendosi umili, invece, è un’idea davvero pessima

 

Inutile fingere che non sia così: chiunque desidera apparire interessante e piacente agli occhi altrui. Secondo gli scienziati, ci sono alcuni piccoli accorgimenti che possiamo mettere in pratica per diventare più affascinanti, a partire dal modo in cui parliamo. In particolare, uno studio del 2014 ha sottolineato l’importanza del tono di voce. Un timbro basso e greve, soprattutto per le donne, dà l’idea che chi abbiamo davanti sia poco interessante, competente e affabile.

Attenzione, poi, anche alla velocità mentale: una ricerca pubblicata su Psychological Science ha dimostrato che la prontezza nelle risposte è un fattore cruciale nel modo in cui si viene percepiti agli occhi degli altri. Stando ai risultati emersi dallo studio, infatti, coloro che sono in grado di rispondere più velocemente alle domande di cultura generale e ai compiti visivi appaiono come più intelligenti, indipendentemente dal loro quoziente intellettivo.

Chi si loda si sbroda

Gli esperti hanno sottolineato che, nel tentativo di stregare gli altri, spesso tendiamo a commettere degli errori decisamente controproducenti. Tra questi, ad esempio, c’è l’atto di vantarsi indirettamente, cercando di apparire umili e facendo passare le nostre dichiarazioni alla stregua di piccole lamentele. Un esempio? “Odio quando sono in prima classe e lo champagne è finito“. Una cosa è certa: questo tipo di affermazioni non fanno una buona impressione a nessuno.

L’effetto che suscitano in chi ci ascolta è decisamente poco lusinghiero: anziché apparire interessanti e affascinanti, infatti, risultiamo poco simpatici e sinceri. Molto meglio i fatti delle parole. A confermarlo, del resto, è uno studio che ha chiesto a un gruppo di volontari di individuare le caratteristiche più importanti che le  persone con cui si collabora all’interno di diversi contesti sociali, come il lavoro, lo sport e il volontariato, dovrebbero avere.

Leggi anche: I segni zodiacali più affascinanti dello Zodiaco: la top 5

La maggior parte dei partecipanti ha individuato l’affidabilità come la qualità irrinunciabile che dovrebbero possedere le persone con cui si ha a che fare. Cooperazione, senso del dovere e senso di responsabilità, infatti, sono apparsi pregi ben più importanti di altri fattori relativi al lato estetico. E voi, quanto siete affascinanti in base ai criteri individuati dalla scienza?

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend