Influencer: “Come scattare le migliori foto a bordo piscina, mai a mezzogiorno”

Commenti Memorabili CM

Influencer: “Come scattare le migliori foto a bordo piscina, mai a mezzogiorno”

| 07/08/2022
Fonte: Pexels

L’influencer Georgie Clarke ha offerto preziosi consigli per scattare le migliori foto a bordo piscina

  • L’influencer Georgie Clarke ha condiviso i suoi consigli per scattare le migliori foto a bordo piscina
  • È bene allungare il busto e lasciare spazio intorno alla vita
  • Inoltre bisogna provare diverse angolazioni e capire quando l’illuminazione vi colpisce meglio come durante l’ora d’oro
  • Attenzione invece a non posare a mezzogiorno
  • Non bisogna nemmeno ignorare le mani, ma meglio piegare le braccia e tenerle all’altezza dell’ombelico

 

L’influencer Georgie Clarke ha più di 670.000 follower su Instagram e ha voluto condividere i suoi preziosi consigli per scattare le migliori foto a bordo piscina. Che si tratti di braccia in alto, appoggiate all’indietro o di lato, allungare il busto e lasciare spazio intorno alla vita vi valorizzerà. E rivolgete le gambe verso la fotocamera per far farle sembrare più lunghe. Provate diverse angolazioni per vedere qual è l’illuminazione più lusinghiera. Se potete, cercate di individuare il punto in cui l’illuminazione colpisce il vostro viso e il vostro corpo in modo da mettere in risalto i vostri tratti preferiti e mettere in ombra le cose di cui siete più insicure. L’“ora d’oro”, appena prima che il sole tramonti o sorga, è l’illuminazione perfetta per gli scatti più lusinghieri.

Se poi non volete truccarvi per lo scatto, mettete degli occhiali da sole enormi e se non vi siete pettinate indossate un cappello. Dopo aver testato le pose, provate a scattare foto spontanee ridendo e sorridendo. Fatene alcune e verificate quali vi piacciono e quali no. Tornate indietro e scattate altre foto di quelle che funzionano meglio. La Clarke sostiene di farlo quattro o cinque volte, perché la aiuta a capire cosa viene catturato nell’immagine. Anche entrare in acqua e bagnarsi per uno scatto con i capelli mossi è un ottimo suggerimento: spingendo le ciocche all’indietro accentuerete i vostri lineamenti.

Leggi anche: Lo studio: l’ossessione per i selfie cambierà il nostro modo di ricordare

Niente foto a mezzogiorno e attenzione a dove mettere le mani

In particolare è importante non sentirsi in imbarazzo e non posare a mezzogiorno. In questo momento, infatti, il sole è alto e crea moltissime ombre poco lusinghiere. Il sole di mezzogiorno è anche il più caldo e vi farà sudare e strizzare gli occhi. Inoltre non ignorate le mani. Tenerle lungo i fianchi è un’azione che crea imbarazzo. Di contro, avere gli occhiali da sole, un drink, giocare con i capelli sono tutte buone distrazioni. Meglio piegare le braccia e tenerle all’altezza dell’ombelico per uno scatto naturale. Tutto chiaro?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Georgie Clarke (@georgie.clarke)

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend