Compagnia aerea offre tour di viaggio a Chernobyl per il trentacinquesimo anniversario dalla catastrofe

Commenti Memorabili CM

Compagnia aerea offre tour di viaggio a Chernobyl per il trentacinquesimo anniversario dalla catastrofe

| 04/05/2021
Compagnia aerea offre tour di viaggio a Chernobyl per il trentacinquesimo anniversario dalla catastrofe
Fonte: Pixabay

Una compagnia aerea si offre volontaria per organizzare un tour gratuito a Chernobyl

  • Una compagnia aerea ucraina organizza tour gratuiti per Chernobyl
  • Una decisione presa per celebrare il trentacinquesimo anniversario dal terribile incidente nucleare
  • Il progetto è frutto di una collaborazione tra la Ukrainian Airlines e l’organizzazione Chernobyl Tour
  • Il giro di perlustrazione avverrà via aerea, senza scendere nella città
  • L’aereo sorvolerà la zona ad un’altitudine di circa 900 metri

 

In occasione del trentacinquesimo anniversario dal disastro nucleare di Chernobyl, una compagnia aerea ucraina metterà a disposizione un tour nella ormai tristemente nota città fantasma. In collaborazione con Chernobyl Tour, organizzazione specializzata nel turismo delle zone di esclusione, l’Ukrainian International Airlines organizza voli-guida in tutto il sito d’interesse.

Il primo volo c’è stato il 26 aprile 2021, giorno in cui ricadeva la triste vicenda ma a causa del boom di richieste la compagnia aerea in questione metterà a disposizione ulteriori date per i turisti. A causa della pandemia da Covid-19 in corso, il giro turistico avviene però solo tramite volo aereo.

Chernobyl “rivive” grazie ad un tour organizzato da una compagnia aerea locale

Prima del virus, infatti, Chernobyl era meta di molti turisti, curiosi di vedere con i propri occhi le macerie dovute allo scoppio del famoso reattore quattro che determinò la catastrofe che tutti ricordiamo.

Da tempo la compagnia aerea in questione organizza tour guidati per permettere ai numerosi visitatori di conoscere i siti del disastro di Chernobyl. I voli-guida vengono eseguiti da un’altitudine di circa 900 metri da terra, il minimo consentito. Una scelta presa per far sì che i passeggeri possano scorgere adeguatamente le rovine.

L’iniziativa prende il nome di Flight over Kyiv (Kyev) and Chernobyl e sarà accessibile a tutti ad un costo di 2970 Grivnia ucraine corrispondenti a circa 90 euro a biglietto. Il tour prevede l’imbarco sull’aereo Embraer 195 ed un volo sulla zona interessata della durata di un’ora e mezza.

L’insolito giro turistico comprende una visita aerea sulla capitale Kiev per poi spostarsi verso gli angoli più remoti e meno conosciuti della regione. Seguendo la linea del fiume Dnipro, il tour giunge fino alla cittadina abbandonata di Pripyat, la più vicina e colpita dallo scoppio della centrale di Chernobyl. Quest’ultima infatti dista solo due chilometri dalla stazione nucleare.

Leggi anche: Atomic Energy Lab: il gioco più pericoloso del mondo che i bambini degli anni Cinquanta adoravano

La grande mole di turisti degli ultimi anni è dovuta anche alla grande attenzione mediatica portata sulla vicenda grazie alla messa in onda della famosa miniserie televisiva Chernobyl prodotta dalla rete HBO.

 

 

Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend