La confessione shock dell’ex calciatore Guillermo Marino: “Gli alieni mi hanno rapito e fatto saltare gli allenamenti”

Commenti Memorabili CM

La confessione shock dell’ex calciatore Guillermo Marino: “Gli alieni mi hanno rapito e fatto saltare gli allenamenti”

| 20/06/2020
La confessione shock dell’ex calciatore Guillermo Marino: “Gli alieni mi hanno rapito e fatto saltare gli allenamenti”

Guillermo Marino e i contatti extraterrestri

  • Guillermo Marino è un calciatore attualmente svincolato che parlò di questo episodio per giustificare un ritardo agli allenamenti
  • L’episodio risale al 2010 circa, quando questo ragazzo militava nelle file dell’Universidad de Chile, squadra cilena
  • A rivelare il rapimento è stato un ex compagno di squadra: sia lui che l’allenatore gli hanno incredibilmente creduto

Non è raro che i calciatori dotati di abilità fuori dal normale vengano definiti scherzosamente “extraterrestri”. Il nomignolo è stato affibbiato a due fenomeni come Messi e Ronaldo, mente Guillermo Marino è un ex professionista che potrebbe addirittura aver avuto dei contatti con gli alieni veri. Il nome è quello di un centrocampista argentino svincolato, capace di vincere diversi trofei nel proprio paese.

Si sta parlando di lui non certo per le doti atletiche in questi giorni, ma per una rivelazione clamorosa. Tra il 2010 e il 2013 disputò 89 partite con la maglia dell’Universidad de Chile e un bel giorno arrivò tardi agli allenamenti. L’allenatore del team cileno di allora era Jorge Sampaoli, diventato in seguito commissario tecnico: alla richiesta di spiegazioni per l’orario non rispettato, Guillermo Marino si sarebbe lasciato andare a un racconto molto strano.

La faccia di Guillermo Marino

Fonte: Fox news

Una motivazione “credibile”

In poche parole, il ritardo era motivabile col precedente rapimento da parte degli alieni, incontrati nel tragitto dall’abitazione al campo di allenamento. A spifferare questo aneddoto è stato un suo ex compagno di squadra, Gustavo Lorenzetti. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, la sua confessione avrebbe fatto breccia nella squadra.

Leggi ancheLa Via Lattea potrebbe ospitare almeno 36 civiltà aliene

Guillermo Marino, infatti, avrebbe aggiunto dettagli e particolari talmente precisi da spaventare gli altri calciatori dell’Universidad de Chile, al punto da giustificare in massa il ritardo. Persino Sampaoli gli avrebbe creduto, lasciando correre la questione dei minuti di troppo. Non è escluso che nei prossimi mesi qualche trasmissione che approfondisce le tematiche extraterrestri possa chiedergli altri chiarimenti.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend