Come discutono le coppie felici? La risposta degli esperti

Commenti Memorabili CM

Come discutono le coppie felici? La risposta degli esperti

| 13/08/2020
Fonte: Pixabay

Litigare: le coppie felici lo fanno meglio

  • Un recente studio pubblicato su Family Process, ha scoperto che le coppie felici hanno un “metodo vincente” per litigare
  • La ricerca ha esaminato  57 coppie trentenni sposate da una media di nove anni e 64 coppie settantenni sposate da oltre quarant’anni
  • I partecipanti hanno indicato il livello di gravità di alcuni argomenti di discussione
  • Le coppie hanno classificato la gelosia, la religione e la famiglia come “problemi meno gravi”
  • L’intimità, il tempo libero, la casa, la comunicazione e il denaro sono stati considerati come “più gravi”
  • Secondo lo studio, le coppie felici riescono ad adottare un approccio “orientato alla soluzione dei conflitti, scegliendo con cura gli argomenti di cui discutere

 

In ogni relazione stabile il conflitto è inevitabile. Anche le coppie più felici litigano. E le ricerche dimostrano che tendono a discutere sugli stessi argomenti delle coppie infelici: i figli, i soldi, i suoceri e l’intimità. Quindi, cosa distingue le coppie felici? Secondo  uno studio pubblicato su Family Process, è il modo in cui si discute che può fare la differenza.

“Le coppie felici tendono ad adottare un approccio orientato alla soluzione dei conflitti, e questo è chiaro anche negli argomenti che scelgono di discutere”, ha detto l’autrice principale Amy Rauer, professoressa associata di studi sull’infanzia e la famiglia e direttrice del Laboratorio di Relazioni e Sviluppo del College of Education, Health, and Human Sciences.

Problemi più o meno gravi

Rauer e tre colleghi – Allen Sabey della Northwestern University, Christine Proulx della University of Missouri e Brenda Volling della University of Michigan – hanno osservato due campioni di coppie eterosessuali che si sono descritte come “felicemente sposate”. Tra queste, 57 coppie erano costituite da persone trentenni sposate da una media di nove anni. Le altre 64 coppie, invece, avevano circa 70 anni d’età ed erano sposate da una media di 42 anni.

Tutti si autodefinivano felicemente sposati e a tutti è stato chiesto di classificare la gravità di alcuni problemi. Entrambi i campioni hanno classificato la gelosia, la religione e la famiglia come “problemi meno gravi”, mentre l’intimità, il tempo libero, la casa, la comunicazione e il denaro sono stati classificati come “più gravi”, compresa la salute per le coppie più anziane.

I risultati dello studio

La ricerca ha dimostrato che le coppie felici evitano di discutere su questioni più difficili da risolvere. E Rauer suggerisce che questa decisione strategica può essere una delle chiavi del loro successo coniugale.“Essere in grado di distinguere con successo tra le questioni che devono essere risolte e quelle che possono essere messe da parte potrebbe essere una delle chiavi per una relazione felice e duratura”.

Leggi anche: Tornare con l’ex fa male alla salute: lo dice la scienza

“Lavorare insieme per risolvere i problemi più semplici può dare alle coppie la fiducia necessaria per passare ad affrontare le questioni più complicate. Poiché questi problemi tendono a essere più difficili da risolvere, è più probabile che portino a una minore felicità coniugale o allo scioglimento della relazione, soprattutto se le coppie non hanno accumulato precedenti successi nella risoluzione di altri problemi coniugali”, ha concluso Rauer.

logo-img
La redazione di commentimemorabili.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su commentimemorabili.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia
Copyright © 2018 - Commenti Memorabili srl
P. IVA 11414940012

digitrend developed by Digitrend